Sceneggiatura | il formato di sceneggiatura

Il formato di sceneggiatura

Il formato di una sceneggiatura è un insieme delle convenzioni che aiutano lo sceneggiatore a trasmettere al produttore ‘l'immagine possibilmente più suggestiva di un film, espressa in parole scritte. Il formato viene applicato innanzitutto per aumentare la trasparenza e comprensione della sceneggiatura. Il formato comprende tutti gli elementi che sono formalizzati nella sceneggiatura, ovvero non appartenenti al soggetto come tale. La nozione “formato” comprende quindi i tre seguenti argomenti:

(1) La conformità dei caratteri, degli spazi tra le linee e delle dimensioni della composizione. Da questo risulta la seguente dipendenza: una pagina del testo scritto corrisponde ad un minuto della proiezione di un film. A differenza degli standard americani, dove è obbligatorio il carattere Courier 12 e il formato della carta US-letter, in Europa i fogli hanno formato A4 ed i caratteri sono diversi.

(2) Lo schema grafico, il cosiddetto layout, ovvero il modo di introdurre e disporre diversi elementi della sceneggiatura (dialogo, intestazioni delle scene, parentheticals, transitions, ecc.).

Il layout moderno della sceneggiatura risale ancora all'epoca della nascita dei primi film sonori. Negli studi cinematografici venivano create allora le unità separate, dedicate alla elaborazione del dialogo e del soggetto. Tali unità erano diverse dal punto di vista della schematizzazione degli elementi introdotti. Fino ad oggi, questo aiutava gli attori a distinguere tra il parlato e le azioni da fare. Anche dal punto di vista del layout il sistema europeo non è uniforme (vedi Layout delle sceneggiature: il metodo italiano, il metodo francese).

(3) La grammatica tipica per la sceneggiatura, usata dagli sceneggiatori. Tale grammatica va vista sotto due aspetti:

(3.1.) Lo stile ‘manifestante' (‘manifestation oriented style'), ovvero l'uso delle espressioni limitate in gran parte a presentare in modo chiaro e sintetico ciò che si potrà ascoltare e vedere sullo schermo. Tuttavia, questo stile lascia allo sceneggiatore la massima libertà di mostrare un'ampia gamma di soluzioni cinematografiche.

(3.2.) La codificazione, che si vede nelle modifiche delle convenzioni comuni della narrazione. Per esempio: senza interrompere la fluidità della narrazione, si sottolineano gli oggetti o le fonti acustiche importanti nel corso dell'azione; si fa distinzione tra chi parla fuori campo (in off) e chi ha il ruolo del narratore, ecc.

Infatti, la grammatica specifica della sceneggiatura si usa da quando esistono le sceneggiature, ma negli Stati Uniti essa ha preso importanza quando gli sceneggiatori non avevano più la garanzia di vendere le loro opere all'interno del sistema degli studi cinematografici. Adesso, per vendere la sceneggiatura, lo sceneggiatore deve usare lo stile ‘manifestante', cioè il ‘manifestation oriented style’ – che facilita la trasmissione della trama e del modo attraente in cui viene narrata.

Date le condizioni differenti del mercato dell'industria del film, in vari paesi il formato della sceneggiatura ha una priorità diversa a seconda degli eventuali clienti.

En otros idiomas
العربية: سيناريو (فن)
azərbaycanca: Ssenari
беларуская: Сцэнарый
беларуская (тарашкевіца)‎: Сцэнар
български: Сценарий
বিষ্ণুপ্রিয়া মণিপুরী: রোটেইরো
bosanski: Scenarij
čeština: Scénář
dansk: Filmmanus
Deutsch: Drehbuch
Ελληνικά: Σενάριο
English: Screenplay
Esperanto: Scenaro
euskara: Gidoi
français: Scénario
Frysk: Senario
עברית: תסריט
हिन्दी: पटकथा
հայերեն: Սցենար
Bahasa Indonesia: Adegan layar
日本語: 脚本
ქართული: სცენარი
қазақша: Сценарий
한국어: 각본
Кыргызча: Сценарий
Lëtzebuergesch: Dréibuch
lietuvių: Scenarijus
latviešu: Scenārijs
македонски: Сценарио
മലയാളം: തിരക്കഥ
Bahasa Melayu: Lakon layar
Plattdüütsch: Dreihbook
norsk nynorsk: Filmmanus
norsk: Filmmanus
polski: Scenariusz
română: Scenariu
русский: Сценарий
Simple English: Screenplay
slovenčina: Scenár
slovenščina: Scenarij
српски / srpski: Сценарио
Türkçe: Senaryo
українська: Сценарій
Tiếng Việt: Kịch bản phim
Bân-lâm-gú: Kha-pún
粵語: 劇本