Paolo Montero | caratteristiche tecniche

Caratteristiche tecniche

Giocatore

«Io non ho mai commesso falli cattivi, le mie reazioni sono istintive. Del resto sono latino [...]. E per i latini il calcio è anche furbizia.»

(Paolo Montero, 2000[4])
Montero (a sinistra) in azione in maglia juventina nel campionato di Serie A 1996-1997, in marcatura sull'attaccante fiorentino Batistuta.

Difensore tecnicamente dotato,[5] era in grado di dirigere la retroguardia con personalità e lucidità.[6] Solitamente schierato come stopper[7] o libero,[5][8] all'occorrenza ha ricoperto — seppur molto controvoglia, arrivando financo a litigare coi suoi allenatori per la cosa — anche il ruolo di terzino sinistro.[3]

Dal carattere deciso, non lesinava le maniere forti e al limite del regolamento:[9][10] nel corso della sua carriera in Serie A ha ricevuto 16 cartellini rossi,[11] cifra che lo rende il primatista assoluto in questa particolare graduatoria.[12]

En otros idiomas
български: Паоло Монтеро
Deutsch: Paolo Montero
English: Paolo Montero
español: Paolo Montero
français: Paolo Montero
Malagasy: Paolo Montero
македонски: Паоло Монтеро
Nederlands: Paolo Montero
português: Paolo Montero
Simple English: Paolo Montero
српски / srpski: Паоло Монтеро
svenska: Paolo Montero
Türkçe: Paolo Montero
українська: Паоло Монтеро