XVIII Giochi del Commonwealth

XVIII Giochi del Commonwealth
Australia Melbourne 2006
Commonwealth Games Federation Logo.png
Periodo dal 15 marzo
al 26 marzo
Paesi partecipanti 71
Sport
Discipline
16
24
Stadio Melbourne Cricket Ground
Cronologia
Precedente
XVII Giochi del Commonwealth
Successiva
XIX Giochi del Commonwealth
Inghilterra Manchester India Nuova Delhi
 

I XVIII Giochi del Commonwealth si tennero a Melbourne, Australia, tra il 15 e il 26 marzo 2006. Fu l'evento sportivo più grande mai svoltosi nella città australiana, superando nettamente in termini di squadre, atleti ed eventi i Giochi della XVI Olimpiade del 1956.

Le cerimonie di apertura e chiusura, come successo ai Giochi olimpici di 50 anni prima, si tennero al Melbourne Cricket Ground.

La mascot dei giochi era Karak, un Cacatua nero dalla coda rossa, una specie di Cacatuidae in via di estinzione.

Sviluppo e preparazione

Sedi di gara

Durante i Giochi del Commonwealth 2006 sono stati utilizzati i seguenti impianti.

Impianti

Melbourne
  • Melbourne Cricket Ground: Cerimonie (apertura e chiusura) e atletica
  • Melbourne Exhibition Centre: Badminton, pugilato e sollevamento peso
  • Melbourne Gun Club, Melbourne International Shooting Club: tiro a volo
  • Melbourne Sports and Aquatic Centre: Sport acquatici, squash e tennistavolo
  • Multi Purpose Venue (Melbourne Park): finali di basket, ciclismo su pista e finali di netball
  • Rod Laver Arena: ginnastica
  • Circuito Royal Botanic Gardens: ciclismo su strada
  • State Lawn Bowls Centre: Lawn Bowls
  • State Netball Hockey Centre: Qualificazioni netball e hockey su prato
  • St Kilda: triathlon e prova a cronometro di ciclismo
  • Telstra Dome: rugby a 7
Ballarat
  • Ballarat Minerdome: basket
Bendigo
  • Bendigo Stadium: basket
    Wellsford Rifle Range: tiro a volo
Geelong
  • Geelong Arena: basket
Lysterfield Park
  • State Mountain Bike Course: mountain bike
Traralgon
  • Traralgon Sports Stadium: basket
En otros idiomas