Witold Pilecki

Witold Pilecki

Witold Pilecki ( Olonec, 13 maggio 1901Varsavia, maggio 1948) è stato un militare polacco.

Durante la seconda guerra mondiale è stato uno degli organizzatori della resistenza ad Auschwitz.

Biografia

Pileki fotografato nella prigione di Varsavia nel 1947

Nato nella regione della Repubblica di Carelia, proveniva da una famiglia della nobiltà polacca. Nel 1910 si stabilì a Vilnius. Nel 1918 si arruolò nell' Esercito polacco. Nel 1939 partecipò alla Battaglia di Varsavia; dopo la capitolazione di Varsavia fu un membro attivo della resistenza polacca al nazismo. Nel settembre 1940, con il permesso dei suoi superiori, si fece arrestare dalla Gestapo e dal 1940 al 1943 fu prigioniero nel campo di concentramento di Auschwitz per organizzarvi una rete di resistenza e inviare i rapporti sulla situazione nel campo; fuggì poi dal campo nel 1943 e nel 1944 partecipò alla Rivolta di Varsavia.

In seguito, per conto del governo polacco in esilio a Londra, nell'autunno 1945 fu spedito nuovamente in missione nella Polonia occupata dalla truppe sovietiche per ottenere informazioni sull'occupazione, finendo in un campo di lavoro sovietico nelle vesti di prigioniero politico . Questa volta, però, fu scoperto, processato e giustiziato il 15 (o il 25) maggio 1948. Dal 1948 al 1989 le informazioni riguardanti l'attività di Witold Pilecki furono censurate. Nel 1990 fu riabilitato.

En otros idiomas
беларуская: Вітольд Пілецкі
беларуская (тарашкевіца)‎: Вітольд Пілецкі
български: Витолд Пилецки
čeština: Witold Pilecki
Esperanto: Witold Pilecki
español: Witold Pilecki
français: Witold Pilecki
hrvatski: Witold Pilecki
Nederlands: Witold Pilecki
português: Witold Pilecki
Türkçe: Witold Pilecki
українська: Вітольд Пілецький