Universo ecpirotico

I mondi-brana: brane parallele a tre dimensioni (d-brane) composte da brane a due dimensioni (p-brane), a loro volta contenenti le stringhe; nella figura, una stringa le collega, e le due brane possono accidentalmente collidere in un Big Splat ecpirotico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Mondo-brana.

Il modello di universo ecpirotico, in originale ekpyrotic universe o ekpyrotic scenario (dal termine filosofico "ecpirosi", in greco antico «[uscito] fuori dal fuoco», nel significato di "conflagrazione universale", "fine del mondo in un grande incendio cosmico" da cui rinasce un nuovo mondo), chiamato anche modello di Steinhardt-Turok (dal nome dei due ideatori) o Big Splat ("grande schiacciamento") è un modello cosmologico che è stato proposto dai fisici teorici Paul Steinhardt e Neil Turok, nell'ambito della teoria delle stringhe, in particolare del mondo-brana e del multiverso (teoria M), e delle teorie dell'universo ciclico. Essi si basarono sulle idee di Justin Khoury, Gabriele Veneziano (autore della cosmologia di stringa) e Burt Ovrut.

L'evento della collisione gravitazionale tra brane detta Big Splat è vista come un fenomeno antecedente il Big Bang, e un passaggio fondamentale nella formazione del nostro universo, come previsto dal modello ciclico, modello cosmologico che si contende il primato come tra i più accreditati assieme al modello inflazionario, con cui tuttavia non è in netto contrasto (non prevedendo però le onde gravitazionali), in quanto lo scontro delle brane spiega cosa avvenne prima dell'ultimo Big Bang, non dopo. La gravità della brana vicina è percepita come materia oscura. L'enorme conflagrazione produrrebbe calore ed energia altissimi, tali da generare un'esplosione gigantesca e dare vita ad un intero e nuovo universo in espansione accelerata; questo aumento di velocità sarebbe effetto di una costante cosmologica (energia oscura, residuo della collisione gravitazionale), per terminare, e così all'infinito, in una nuova collisione e un nuovo Big Bang. A differenza dell'inflazione cosmica, però, il modello ecpirotico elimina completamente la singolarità ed è considerato parzialmente una teoria di cosmologia non standard, anche se rispetta comunque i parametri del modello Lambda-CDM e di quello del Big Bang, non rientrandovi completamente.[1][2]