Tuffi

Tuffi
Diving.jpg
Una tuffatrice che si stacca dal trampolino, per poi eseguire un tuffo
FederazioneFINA
Contattono
Generemaschile, femminile o misto
Campo di giocopiscina
Olimpicodal 1904

I tuffi sono uno sport nel quale gli atleti, lanciandosi da un trampolino o da una piattaforma posti ad una certa altezza sopra una piscina, saltano in acqua eseguendo una serie di acrobazie. A partire dalla terza edizione dei Giochi olimpici di Saint Louis 1904, i tuffi sono ricompresi nel programma olimpico.

I tuffi vengono eseguiti o dal trampolino – una tavola lunga e flessibile che si piega quando il tuffatore salta ripetutamente alla sua estremità per guadagnare in altezza e velocità prima del tuffo – o da una piattaforma rigida posta a grande altezza. Nelle principali competizioni esistono le gare dal trampolino da 1 e 3 metri e la gara dalla piattaforma da 10 metri.

Anche se non particolarmente popolare a livello di praticanti, i tuffi sono uno degli sport olimpici più seguiti grazie alla loro spettacolarità, attirando un gran numero di spettatori. I tuffatori possiedono molte delle caratteristiche comuni ai ginnasti tra cui forza, flessibilità e agilità.

Fuori dal programma olimpico, ma ammessa dalla FINA dal 2013 nei campionati mondiali esistono i "tuffi dalle grandi altezze" nei quali gli atleti (spesso tuffatori professionisti ma anche ex-acrobati), si lanciano da altezze che variano dai 20 ai 30 metri, in genere da piattaforme artificiali montate a strapiombo su laghi e fiumi o direttamente in mare; famosa era la prova che si svolgeva dal ponte di Mostar nella ex-Jugoslavia. L'accelerazione di gravità porta un corpo in caduta libera alla velocita' di 80-90 chilometri orari in pochi secondi: se l'acqua non viene "tagliata" perfettamente in verticale dal corpo, l'impatto non viene assorbito. Data la pericolosità, gli atleti effettuano solo 3 salti con un giudizio che per ogni tuffo è simile a quello adottato dagli arbitri nei tuffi olimpici. Se non viene indossato un qualche tipo di protezione obbligatorio da anni invece in altri sport di eguale rischio e abilita' (come la cintura elastica nel bungee jumping), non si possono escludere il ripetersi di fatti di trauma grave con paralisi o morte dell'atleta.

En otros idiomas
Afrikaans: Sierduik
العربية: غطس
azərbaycanca: Suya tullanma
башҡортса: Һыуға һикереү
беларуская: Скачкі ў ваду
беларуская (тарашкевіца)‎: Скачкі ў ваду
български: Скок във вода
বাংলা: ডাইভিং
català: Salts
čeština: Skoky do vody
Cymraeg: Plymio
dansk: Udspring
Ελληνικά: Καταδύσεις
English: Diving
Esperanto: Plonĝado
فارسی: شیرجه
suomi: Uimahypyt
français: Plongeon
hrvatski: Skokovi u vodu
Kreyòl ayisyen: Plonjon
Հայերեն: Ջրացատկ
Bahasa Indonesia: Loncat indah
íslenska: Dýfingar
日本語: 飛込競技
Basa Jawa: Loncat Indah
қазақша: Суға секіру
한국어: 다이빙
latviešu: Daiļlēkšana
македонски: Скокови во вода
Bahasa Melayu: Terjun
Nedersaksies: Schoonspringen
Nederlands: Schoonspringen
norsk nynorsk: Stuping
norsk: Stuping
occitan: Cabús
português: Salto ornamental
русский: Прыжки в воду
संस्कृतम्: जलकूर्दनक्रीडा
Scots: Divin
srpskohrvatski / српскохрватски: Skokovi u vodu
සිංහල: කිමිදුම්
Simple English: Diving
slovenščina: Skoki v vodo
српски / srpski: Скокови у воду
svenska: Simhopp
ślůnski: Yntki do wody
татарча/tatarça: Суга сикерү
українська: Стрибки у воду
Tiếng Việt: Nhảy cầu
中文: 跳水
粵語: 跳水