Tokyo Mew Mew - Amiche vincenti

Tokyo Mew Mew - Amiche vincenti
東京ミュウミュウ
(Tōkyō Myū Myū)
TokyoMewMewLogo.png
Logo della serie
Genere mahō shōjo
Manga
Autore Reiko Yoshida
Disegni Mia Ikumi
Editore Kōdansha
Rivista Nakayoshi
Target shōjo
1ª edizionesettembre 2000 – febbraio 2003
Tankōbon7 (completa)
Editore it. Play Press
1ª edizione it.aprile – agosto 2004
Periodicità it.mensile
Volumi it.7 (completa)
Serie TV anime
Mew Mew - Amiche vincenti
Regia Noriyuki Abe
Soggetto Masashi Sogo
Char. design Mari Kitayama
Dir. artistica Shigenori Takada
Musiche Takayuki Negishi
Studio Pierrot
Rete TV Aichi, TV Tokyo
1ª TV6 aprile 2002 – 29 marzo 2003
Episodi52 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep.24 min
Editore it. Mondo TV (DVD)
Rete it. Italia 1
1ª TV it.1º marzo – 21 luglio 2004
Episodi it.52 (completa)
Durata ep. it.24 min
Dialoghi it. Achille Brambilla, Luisella Sgammeglia
Studio  dopp. it. Merak Film
Dir. dopp. it. Loredana Nicosia
Manga
Mew Mew - À la mode
Autore Mia Ikumi
Editore Kōdansha
Rivista Nakayoshi
Target shōjo
1ª edizioneaprile 2003 – febbraio 2004
Tankōbon2 (completa)
Editore it. Play Press
1ª edizione it.settembre – novembre 2005
Periodicità it.bimestrale
Volumi it.2 (completa)

Tokyo Mew Mew - Amiche vincenti (東京ミュウミュウ Tōkyō Myū Myū ?) è un manga mahō shōjo creato da Mia Ikumi e Reiko Yoshida, da cui è stata tratta una serie anime. Il manga è stato pubblicato nel 2001 dalla casa editrice Kōdansha nella rivista Nakayoshi e poi raccolto in 7 tankōbon. La serie è ispirata a un precedente manga di Ikumi, La gattina nera di Tokyo [1]. Ne è stato realizzato anche un seguito nel 2003, di due soli volumetti, intitolato Tokyo Mew Mew - À la mode (東京ミュウミュウ あ・ら・もーど Tōkyō Myū Myū A-ra-mōdo ?).

L'anime, realizzato dalla Pierrot, è andato in onda in Giappone su TV Aichi tra il 2002 e il 2003, mentre in Italia è stato trasmesso nel corso del 2004 su Italia 1 col titolo Mew Mew - Amiche vincenti [2] ed in seguito replicato anche su Italia Teen Television, Boing [3] e Hiro [4]. Il buon successo di pubblico ottenuto ha favorito anche in Italia la pubblicazione del manga completo, distribuito da Play Press (con titolo originale e sottotitolo "Amiche vincenti"), e la produzione di merchandising a tema. In occasione della ristampa del manga, il titolo assegnato è stato lo stesso dell'anime, mentre Tokyo Mew Mew - À la mode è stato intitolato semplicemente Mew Mew - À la mode.

Al termine dei volumi, oltre ad alcune delle opere brevi realizzate precedentemente da Mia Ikumi, sono presenti le storie bonus de Le Mini Mew Mew (ぷちみゅうみゅう Puchi Myū Myū ?), ambientate in un asilo, in cui le protagoniste della serie sono delle bambine di 5-6 anni.

En otros idiomas
català: Tokyo Mew Mew
Deutsch: Tokyo Mew Mew
English: Tokyo Mew Mew
español: Tokyo Mew Mew
français: Tokyo Mew Mew
Bahasa Indonesia: Tokyo Mew Mew
latviešu: Tokyo Mew Mew
Nederlands: Tokyo Mew Mew
português: Tokyo Mew Mew
română: Tokyo Mew Mew
русский: Tokyo Mew Mew
Simple English: Tokyo Mew Mew
српски / srpski: Мјау Мјау Мачкице
svenska: Tokyo Mew Mew
Tagalog: Tokyo Mew Mew
Türkçe: Tokyo Mew Mew
українська: Tokyo Mew Mew
Tiếng Việt: Tokyo Mew Mew
中文: 東京喵喵