The Gories

The Gories
Paese d'origine Stati Uniti  Stati Uniti
Genere Garage punk [1]
Lo-fi
Punk rock
Periodo di attività musicale 1986- 1993 [1]
Album pubblicati 4
Studio 3
Raccolte 1
Gruppi e artisti correlati Demolition Dollrods The Dirtbombs

I Gories erano una band garage punk di tre elementi formatasi a Detroit nel 1986. È stata una fra le prime band garage punk ad incorporare esplicite influenze blues. I membri della band comprendevano Mick Collins e Dan Kroha alla chitarra e voce, e Peggy O'Neill alla batteria.

La band si è riformata nel luglio del 2009 per un tour insieme agli Oblivians attraverso l'Europa che ha toccato anche l'Italia il 17 luglio 2009 a Ravenna [2] (Hana-Bi) e il 18 luglio a Torino [2] (Spaziale Festival).

Storia

I Gories si formarono nel 1986 grazie a Mick Collins, Dan Kroha e Peggy O'Neill. Il gruppo prese il nome da un'altra band che apparve negli anni sessanta nello show televisivo Gidget. [1] Al tempo in cui i Gories si formarono Mick Collins era l'unico elemento ad avere avuto esperienze musicali e il resto della band imparò da autodidatta. [1] I Gories pubblicarono il loro primo album intitolato Houserockin' nel 1989. Leggenda vuole che l'album sia stato registrato in capanno di lamiera [1]. La pubblicazione dell'album era stata a sua volta preceduta da una collezione di demo su cassetta che vide una scarsissima distribuzione locale nell'area di Detroit. [1] La band registrò il secondo LP I Know You Fine, but How You Doin' nel 1990. Vennero presto scritturati dall'etichetta tedesca Crypt Records per poi pubblicare il loro terzo album Outta Here. Dopo soli tre dischi la band si sciolse nel 1992. Mick Collins formò in seguito diversi altri gruppi fra i quali i Blacktop e i Dirtbombs,mentre Dan Kroha fondò i/le Demolition Doll Rods e successivamente i The Readies. Peggy O'Neill entrò a far parte delle formazioni dei '68 Comeback e dei Darkest Hours. [1]

En otros idiomas
dansk: The Gories
English: The Gories
español: The Gories
galego: The Gories
русский: The Gories