Suddivisioni degli Stati Uniti d'America

Le unità politiche e le suddivisioni degli Stati Uniti d'America comprendono:

  • Stati federati, solitamente divisi in contee e Township, in città incorporate, villaggi e altri tipi di municipalità e in altre autorità pubbliche autonome o subordinate.
  • District of Columbia, che include Washington, capitale degli Stati Uniti. Sebbene non sia uno Stato e non elegga Senatori o Rappresentanti, i residenti votano alle elezioni presidenziali e fanno parte dell'Electoral College.
  • Riserve indiane, sono quasi-indipendenti. Benché i residenti votino come quelli dello Stato in cui si trovano e paghino le tasse federali, le riserve sono esenti da molte leggi statali e locali. Questo status ambiguo ha creato sia opportunità (gioco d'azzardo in stati che non lo autorizzano) che svantaggi specialmente nel commercio, dato che le aziende sono restie a impiantare attività in aree con legislazione incerta.
  • L'unione federale, che costituisce il paese come un collettivo degli stati ed esercita giurisdizione esclusiva sulle installazioni militari e le ambasciate ed i consolati in paesi esteri e secondo il District of Columbia Home Rule Act del 1973 ha autorità sugli affari locali del District of Columbia.
  • Alcune suddivisioni quasi-politiche come distretti di conservazione ecologica e distretti scolastici che sono di solito autorità pubbliche speciali e geograficamente designate.

In totale si stimano circa 85 000 entità politiche negli Stati Uniti, suddivisioni del Territorio nazionale.

En otros idiomas