Space Jam

Space Jam
Space Jam.png
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1996
Durata 88 min
Rapporto 1,77:1
Genere commedia, fantastico, sportivo, animazione
Regia Joe Pytka
Sceneggiatura Leo Benvenuti, Steve Rudnick, Timothy Harris, Herschel Weingrod
Produttore Ivan Reitman, Joe Medjuck, Daniel Goldberg
Produttore esecutivo David Falk, Ken Ross
Casa di produzione Warner Bros. Family Entertainment, Ivan Reitman, David Falk-Ken Ross
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Fotografia Michael Chapman
Montaggio Sheldon Kahn
Effetti speciali Corey Pritchett
Musiche James Newton Howard
Scenografia Jennifer Williams
Costumi Marlene Stewart
Art director David Klassen
Animatori Bruce W. Smith, Tony Cervone
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Space Jam è un film a tecnica mista uscito nel 1996. Fonde in un'unica immagine il film classico con attori in carne e ossa con personaggi dell' animazione. I personaggi della Warner Bros, i Looney Tunes, si trovano a dividere lo schermo con grandi campioni della National Basketball Association, primo tra tutti Michael "Air" Jordan, e attori celebri, come Bill Murray. Uscì nei cinema statunitensi il 15 novembre 1996 e italiani il 21 febbraio 1997.

Il film è ambientato nel periodo del primo ritiro di Michael Jordan, durato diciotto mesi, tra il 1993 e il 1995.

Trama

Nell'immaginario mondo dei cartoni animati, in un pianeta alieno e posto a distanza abissale dalla Terra, il malvagio Mr. Swackhammer, il proprietario di un Luna Park in declino, è costretto a cercare nuove attrazioni per richiamare il pubblico. Apprende che sulla Terra esistono i Looney Tunes, sicura fonte di spettacolo e godimento per grandi e piccini. Decide allora di inviare un gruppo di alieni per costringere i Looney a lavorare nel suo parco divertimenti.

Quando Bugs Bunny e soci si accorgono delle reali intenzioni del gruppo alieno, per salvarsi e convinti di poter sfruttare a loro vantaggio la bassa statura dei loro avversari, li sfidano ad una partita di pallacanestro. Gli alieni vengono però a conoscenza che lì, in America, giocano i migliori professionisti di tutto il mondo. Si impadroniscono così del talento dei migliori giocatori della NBA e si presentano per la sfida trasformati nelle dimensioni e muscolosissimi. L'unica speranza di vittoria per Bugs Bunny e gli altri personaggi Looney Tunes è quella di "arruolare" tra loro il più grande giocatore di ogni tempo, Michael Jordan. Egli si è però ritirato dalle gare di basket e inizialmente rifiuta ma, quando viene punto sull'orgoglio, accetta di giocare con i personaggi animati.

La sera dell'incontro, però, le cose si mettono subito molto male per i tunes. I Monstars infatti, forti delle loro nuove abilità, e facendo ricorso oltretutto anche ad un gioco particolarmente scorretto, concludono il primo tempo sul punteggio di 18-66 in loro favore. Daffy e i suoi compagni si sentono ormai spacciati, ma grazie ad un acuto stratagemma Bugs e Michael riescono a dare nuova grinta ai propri compagni, convincendoli che una rimonta sia ancora possibile.

E infatti, rientrati in campo rimotivati, i Tunes riescono in una incredibile rimonta, agevolata anche dal ricorso allo stesso gioco poco pulito usato dai loro avversari, riuscendo a recuperare tutto lo svantaggio entro la metà dell'ultimo quarto. Swackhammer, fuori di sé, accetta a quel punto la proposta di Michael di modificare le clausole dell'incontro, promettendo di restituire il talento ai giocatori dell'NBA in cambio, nel caso di vittoria dei suoi, dello stesso Jordan, che prenderà il posto dei Tunes come attrazione del suo parco.

A quel punto, incapaci di contrastare gli avversari sul piano del gioco, su ordine del loro capo i Monstars si danno alle violenze gratuite, macellando uno per uno gli avversari fino a che Michael, quando mancano solo 10 secondi e il punteggio è fisso sul 76-77, rimane con solo tre compagni ancora in grado di giocare.

Fortunatamente il suo amico Bill Murray, arrivato anche lui nel mondo animato, giunge in loro aiuto, permettendo ai Tunes di giocarsi l'ultimo scampolo di partita, che sarà risolta da Michael a fil di sirena con una magia degna di un cartoon...

En otros idiomas
català: Space Jam
čeština: Space Jam
dansk: Space Jam
Deutsch: Space Jam
English: Space Jam
Esperanto: Space Jam
español: Space Jam
euskara: Space Jam
suomi: Space Jam
français: Space Jam
galego: Space Jam
עברית: ספייס ג'אם
Bahasa Indonesia: Space Jam
한국어: 스페이스 잼
Bahasa Melayu: Filem Space Jam
Nederlands: Space Jam
norsk nynorsk: Space Jam
norsk: Space Jam
português: Space Jam
română: Space Jam
srpskohrvatski / српскохрватски: Space Jam
Simple English: Space Jam
slovenčina: Space Jam
српски / srpski: Свемирски баскет
svenska: Space Jam
Kiswahili: Space Jam
Türkçe: Space Jam
українська: Космічний джем
Bân-lâm-gú: Space Jam