Regno Unito

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Regno Unito (disambigua).
Regno Unito
Regno Unito – Bandiera Regno Unito - Stemma
( dettagli) ( dettagli)
Dieu et mon droit
(Dio e il mio diritto) [1]
Regno Unito - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
Nome ufficiale United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland
Lingue ufficiali Inglese
Altre lingue Gallese, irlandese, scozzese, gaelico scozzese
Capitale Londra  (8 615 246 ab. / 2015)
Politica
Forma di governo Monarchia parlamentare costitutiva
Regina Elisabetta II
Primo ministro Theresa May
Proclamazione 1º gennaio 1801 [2]
Ingresso nell' ONU 24 ottobre 1945
È membro permanente del Consiglio di Sicurezza [3]
Ingresso nell' UE 1º gennaio 1973
Superficie
Totale 242 521 km² ( 76º)
 % delle acque 1,3%
Popolazione
Totale 64.597.000 ab. ( 22º)
Densità 266,35 ab./ km²
Tasso di crescita 0,765% (2015) [4]
Nome degli abitanti Britannici
Geografia
Continente Europa
Confini Irlanda
( Gibilterra con la Spagna;
Akrotiri e Dhekelia con Cipro)
Fuso orario UTC ( UTC+1 in ora legale)
Economia
Valuta Sterlina britannica
PIL (nominale) 2 945 146 [5] milioni di $ (2014) ( )
PIL pro capite (nominale) 45 653 $ (2014) ( 19º)
PIL ( PPA) 2 548 889 milioni di $ (2014) ( 10º)
PIL pro capite ( PPA) 39 510 $ (2014) ( 27º)
ISU (2014) 0,892 (molto alto) ( 14º)
Fecondità 1,9 (2010) [6]
Varie
Codici ISO 3166 GB, GBR, 826
TLD .uk, .eu ( .gb, inutilizzato)
Prefisso tel. +44
Sigla autom. GB (vedi targhe automobilistiche britanniche)
Inno nazionale God Save The Queen
Festa nazionale Trooping the Colour (festeggiamento ufficiale del genetliaco del Sovrano)
Regno Unito - Mappa
Evoluzione storica
Stato precedente Regno Unito Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda
 

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK, /juːkeɪ/), è uno stato membro dell' Unione europea [7] situato nell' Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti. Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nacque con l' Atto di Unione del 1800 che univa il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda. Gran parte dell'Irlanda si separò poi nel 1922 costituendo lo Stato Libero d'Irlanda (l'attuale Repubblica d'Irlanda).

Il Regno Unito è uno Stato unitario, attualmente composto da quattro nazioni costitutive ( Home Nations): Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. [8] [9] È governato da un sistema parlamentare. La capitale e sede del governo è Londra. Spesso viene impropriamente chiamato Gran Bretagna o Inghilterra, quando in realtà con il termine Gran Bretagna si indica un territorio geografico (l'isola maggiore) e con il termine Inghilterra si indica solo una delle quattro nazioni che compongono il regno. [9]

Il Regno Unito è situato al largo delle coste occidentali dell' Europa settentrionale circondato a est dal mare del Nord, a sud dal Canale della Manica e ad ovest dall' oceano Atlantico e dal mare d'Irlanda. Le Isole del Canale e l' Isola di Man sono dipendenze della Corona britannica, ma non fanno parte del Regno Unito. [10]

La Gran Bretagna è l'isola comprendente la maggior parte del territorio dell' Inghilterra, del Galles e della Scozia. Le isole britanniche invece sono l' arcipelago comprendente la Gran Bretagna, l' Irlanda, l' Isola di Man, l' Isola di Wight, le isole Orcadi, le isole Ebridi, le isole Shetland, le Isole del Canale e altre isole minori.

Il Regno Unito si compone anche di quattordici territori d'oltremare che costituiscono i resti dell' Impero britannico, quali Anguilla, Bermuda, il Territorio Antartico Britannico, il Territorio britannico dell'Oceano Indiano, le Isole Vergini britanniche, le Isole Cayman, le Isole Falkland, Gibilterra, Montserrat, le Isole Pitcairn, Sant'Elena, Ascensione e Tristan da Cunha, Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali, Akrotiri e Dhekelia e Turks e Caicos. Il Regno Unito è una monarchia parlamentare e la regina Elisabetta II è il capo di Stato di 16 paesi membri del Commonwealth delle nazioni (cui il Regno Unito aderisce dal 1931): i reami del Commonwealth (tra i quali il Canada, l' Australia, la Nuova Zelanda e la Giamaica).

È stato il primo paese del mondo ad essere industrializzato [11], e ha costituito storicamente (dagli inizi del XVIII secolo) il modello di democrazia parlamentare moderna al quale si sono poi rifatti quelli delle altre nascenti democrazie europee occidentali. Fu una potenza di prim'ordine, soprattutto durante il XIX e gli inizi del XX secolo, [12], ma il costo economico delle due guerre mondiali e il declino del suo grande impero coloniale, nella seconda metà del XX secolo, segnarono un chiaro ridimensionamento della sua influenza nel mondo. Malgrado ciò, e in virtù della tenacia con la quale combatté nella Seconda guerra mondiale sino alla vittoria contro le potenze dell'Asse, cosa che gli valse l'attribuzione del seggio permanente con diritto di veto nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, esso continua ad esercitare, a livello internazionale, una considerevole influenza in campo politico, oltre che militare e scientifico.

Con un PIL nominale stimato sui 3000 miliardi di dollari secondo il Fondo Monetario Internazionale, è la quinta potenza economica mondiale, dopo Stati Uniti, Cina, Giappone, e Germania, e la seconda in Europa (dopo la Germania) [5]. Il Regno Unito è un paese con uno degli indici di sviluppo umano più elevati del mondo. È membro fondatore dell' ONU e della NATO, nonché membro dell' Unione europea dal 1973, del G8 e del G7. Non fa parte dell' unione economica e monetaria dell'Unione europea, ovvero non adotta la moneta unica, l' euro.

Etimologia e terminologia

L' Atto di Unione del 1707 dichiarò che i regni d' Inghilterra e Scozia fossero "uniti sotto l'unico nome di regno di Gran Bretagna" e pertanto in tutti gli atti che riguardarono il regno da quel momento in poi il dominio inglese venne identificato come "Regno di Gran Bretagna", "Regno Unito di Gran Bretagna" e "Regno Unito". [13] [14] [nb 1] Ad ogni modo, sebbene il termine "Regno Unito" sia trovato in uso corrente solo a partire dal XVIII secolo, raramente esso viene indicato per esteso ma molto più facilmente viene definito veramente Gran Bretagna in forma breve. [15] [16] [17] [18] [19] L' Atto di Unione del 1800 unì il Regno di Gran Bretagna ed il Regno d'Irlanda nel 1801, formando così il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda. Il nome di "Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord" venne adottato in seguito all'indipendenza acquisita dalla Repubblica d'Irlanda nel 1922 che lasciò appunto solo la parte settentrionale del paese alla Gran Bretagna. [20]

Anche se il Regno Unito, come Stato sovrano, rappresenta una nazione, Inghilterra, Scozia, Galles ed Irlanda del Nord sono indicati come paesi, pur non essendo più Stati sovrani a sé stanti. [21] [22] Scozia, Galles ed Irlanda del Nord hanno sviluppato dei governi autonomi. [23] [24] Il primo ministro britannico sul suo sito ha utilizzato la frase "paesi in una nazione" per descrivere appunto il Regno Unito. [25] Alcuni risultati statistici hanno interpellato la popolazione inglese sui termini da attribuire a Scozia, Galles ed Irlanda del Nord col risultato di apparire come "regioni" del Regno Unito. [26] [27] L'Irlanda del Nord è talvolta definita come "provincia". [28] [29] Riguardo all'Irlanda del Nord, il nome descrittivo utilizzato "può essere controverso, dal momento che la scelta spesso rivela le preferenze politiche o le tendenze partitiche del singolo." [30]

Il termine Bretagna è utilizzato solitamente come sinonimo per il Regno Unito. Il termine Gran Bretagna, per contrasto, fa riferimento convenzionalmente alle isole della Gran Bretagna, o politicamente alla combinazione di Inghilterra, Scozia e Galles. [31] [32] [33] Ad ogni modo, esso è utilizzato talvolta come sinonimo per l'intero Regno Unito. [34] [35] GB e GBR sono i codici standard internazionali per il Regno Unito (vedi ISO 3166-2 e ISO 3166-1 alpha-3) e quindi sono utilizzati dalle organizzazioni internazionali per indicare il Regno Unito. Inoltre, la squadra olimpica del Regno Unito compete sotto il nome di "Gran Bretagna" o "Team GB". [36] [37]

L'aggettivo britannico è comunemente utilizzato per qualcosa che si riferisce al Regno Unito. Il termine non ha una connotazione legale definita, ma è utilizzato nel linguaggio legislativo del Regno Unito per definire la cittadinanza nazionale. [38] La popolazione del Regno Unito utilizza solitamente molti termini tra loro differenti per descrivere la propria identità nazionale: singolarmente si possono definire inglesi, scozzesi, gallesi, irlandesi del nord o irlandesi; [39] [40]

Nel 2006 è stato introdotto un nuovo disegno per un passaporto britannico. La prima pagina indica il nome dello Stato per esteso scritto in lingua inglese, gaelico e scozzese. [41] In gallese il nome completo dello Stato è "Teyrnas Unedig Prydain Fawr a Gogledd Iwerddon" con il termine "Teyrnas Unedig" utilizzato come nome breve sul sito del governo. [42] (Ad ogni modo esso è solitamente abbreviato in "DU" per la forma mutata da "Y Deyrnas Unedig".) In scozzese, la forma estesa è "Rìoghachd Aonaichte Bhreatainn is Èireann a Tuath" e la forma breve di "Rìoghachd Aonaichte".

En otros idiomas
Аҧсшәа: Британиа Ду
aragonés: Reino Unito
অসমীয়া: যুক্তৰাজ্য
asturianu: Reinu Xuníu
azərbaycanca: Böyük Britaniya
башҡортса: Бөйөк Британия
žemaitėška: Jongtėnė Karalīstė
Bikol Central: Reyno Unido
беларуская: Вялікабрытанія
беларуская (тарашкевіца)‎: Вялікабрытанія
Bahasa Banjar: Britania Raya
বিষ্ণুপ্রিয়া মণিপুরী: তিলপারাজ্য
ᨅᨔ ᨕᨘᨁᨗ: United Kingdom
буряад: Ехэ Британи
català: Regne Unit
Mìng-dĕ̤ng-ngṳ̄: Ĭng-guók
ᏣᎳᎩ: ᎩᎵᏏᏲ
Tsetsêhestâhese: United Kingdom
qırımtatarca: Büyük Britaniya
kaszëbsczi: Wiôlgô Britanijô
словѣньскъ / ⰔⰎⰑⰂⰡⰐⰠⰔⰍⰟ: Вєлика Британїꙗ
Чӑвашла: Аслă Британи
emiliàn e rumagnòl: Régn Unî
español: Reino Unido
estremeñu: Reinu Uníu
فارسی: بریتانیا
føroyskt: Stóra Bretland
français: Royaume-Uni
arpetan: Royômo-Uni
Nordfriisk: Feriind Kiningrik
furlan: Ream Unît
贛語: 英國
galego: Reino Unido
Avañe'ẽ: Tavetã Joaju
गोंयची कोंकणी / Gõychi Konknni: युनायटेड किंगडम
Hausa: Birtaniya
客家語/Hak-kâ-ngî: Yîn-koet
Fiji Hindi: United Kingdom
hornjoserbsce: Zjednoćene kralestwo
Kreyòl ayisyen: Wayòm Ini
interlingua: Regno Unite
Bahasa Indonesia: Britania Raya
Interlingue: Reyatu Unit
íslenska: Bretland
ᐃᓄᒃᑎᑐᑦ/inuktitut: ᑐᓗᐃᑦ ᓄᓈᑦ
日本語: イギリス
la .lojban.: ritygu'e
Taqbaylit: Legliz
Адыгэбзэ: Британиэшхуэ
қазақша: Ұлыбритания
kalaallisut: Tuluit Nunaat
ភាសាខ្មែរ: សហរាជាណាចក្រ
한국어: 영국
Перем Коми: Ыджыт Бритму
къарачай-малкъар: Уллу Британия
Ripoarisch: Jrußbritannie
kernowek: Ruwvaneth Unys
Ladino: Reyno Unido
Lëtzebuergesch: Vereenegt Kinnekräich
Ligure: Regno Unïo
lumbaart: Regn Ünì
لۊری شومالی: بريتانيا
latgaļu: Lelbrytaneja
монгол: Их Британи
кырык мары: Кого Британи
Bahasa Melayu: United Kingdom
Malti: Renju Unit
Mirandés: Reino Ounido
مازِرونی: بریتانیا
Dorerin Naoero: Ingerand
Napulitano: Gran Vretagna
Nedersaksies: Verienigd Keuninkriek
norsk nynorsk: Storbritannia
Nouormand: Rouoyaume Unni
Sesotho sa Leboa: United Kingdom
occitan: Reialme Unit
Livvinkarjala: Yhtys Kuningaskundu
Pangasinan: Reino Unido
Papiamentu: Reino Uni
Norfuk / Pitkern: Yunitid Kingdum
Piemontèis: Regn Unì
پنجابی: برطانیہ
português: Reino Unido
rumantsch: Reginavel Unì
armãneashti: Britania Mari
tarandíne: Regne Aunìte
русиньскый: Велика Брітанія
Kinyarwanda: Ubwongereza
саха тыла: Улуу Британия
sicilianu: Regnu Unitu
davvisámegiella: Ovttastuvvan gonagasriika
srpskohrvatski / српскохрватски: Ujedinjeno Kraljevstvo
Simple English: United Kingdom
Gagana Samoa: Peretānia
chiShona: United Kingdom
Sranantongo: Ingriskondre
Basa Sunda: Britania
тоҷикӣ: Британия
Tok Pisin: Yunaitet Kingdom
татарча/tatarça: Бөекбритания
reo tahiti: Paratāne
ئۇيغۇرچە / Uyghurche: بۈيۈك بېرىتانىيە
українська: Велика Британія
oʻzbekcha/ўзбекча: Birlashgan Qirollik
vèneto: Regno Unìo
vepsän kel’: Sur' Britanii
Volapük: Regän Pebalöl
Winaray: Reino Unido
吴语: 英国
Vahcuengh: Yinghgoz
中文: 英国
文言: 英國
Bân-lâm-gú: Liân-ha̍p Ông-kok
粵語: 英國