Regioni della Croazia

Regioni della Croazia

Le regioni (o contee) della Croazia (in croato: županije)[1] costituiscono la suddivisione territoriale di primo livello del Paese e sono pari a 20; ad esse si aggiunge la città (grad) di Zagabria (come "la città con le autorità di regione"/"la città al livello di regione").

Secondo la legge sull'autogoverno locale e territoriale (art. 6), "la regione è l'unità territoriale dell'autogoverno il cui territorio rappresenta un complesso naturale, storico, economico, sociale, di traffico e d'autogoverno, e viene instituta per assicurare lo svolgimento di affari d'interesse territoriale".[2]

I nomi delle singole regioni nella loro versione originale sono caratterizzate dai suffissi -čka e -ska, che contraddistinguono i sostantivi aggettivizzati: per questo vanno sempre seguiti dalla dizione županija. La traduzione più aderente è pertanto quella aggettivizzante (es. "regione spalatino-dalmata" anziché "regione di Spalato e della Dalmazia"), ma solo poche regioni hanno un nome pienamente traducibile secondo questa regola.

En otros idiomas
català: Županija
Bahasa Indonesia: Daftar kabupaten di Kroasia
norsk nynorsk: Fylke i Kroatia
davvisámegiella: Kroatia guovllut
srpskohrvatski / српскохрватски: Hrvatske županije
slovenčina: Župa (Chorvátsko)
slovenščina: Županije Hrvaške
српски / srpski: Жупаније Хрватске
Bân-lâm-gú: Croatia ê kūn