Progetto:Religione

Progetto Religione
Discuti al bar
Punto d'Incontro

Progetto Religione
Buddhismo
Cattolicesimo
Diocesi
Santi
Pontefici
Divinazione
Induismo

Il Progetto Religione ha lo scopo di migliorare la qualità delle voci di Wikipedia concernenti la religione e di aumentarne il numero. Il progetto, inoltre, cercherà di coordinare il lavoro in materia, perché l'argomento si sviluppi secondo un punto di vista neutrale, in modo organico e non presenti dei vuoti concettuali.

Questo progetto non è volto ad inserire in wikipedia voci relative ad un solo credo ma ad una pluralità di credenze ed orientamenti religiosi, è volto ad ospitare dibattiti (per i quali esistono svariati forum).

È frequente che le voci riguardanti la religione diano vita ad una discussione tra gli utenti che cercano di ampliarne i contenuti o di aggiungere delle informazioni; invitiamo, quindi, chi desidera intervenire su una voce a consultarne prima l'eventuale discussione, per lavorare con gli altri in piena collaborazione.

Regole

Nella realizzazione di voci riguardanti le religioni si è tenuti a rispettare una serie di linee guida che il Progetto Religione si è dato per garantire uniformità e oggettività.

Regole attitudinali

  1. È fondamentale scrivere mantenendo un punto di vista neutrale.
  2. È necessario manifestare rispetto nei confronti di tutte le convinzioni di fede o filosofia.
  3. Se le voci trattano di argomenti condivisi da varie religioni e/o denominazioni, devono essere presentati tutti i punti di vista.
  4. Per le affermazioni più controverse è opportuno citare adeguate fonti, le quali non devono in nessun modo essere strumentalizzate.

In particolare, si consiglia di:

  1. Controllare che alla parola Dio sia associata la religione di appartenenza: in Italia si usa nel senso di dio di Abramo, da giudicare caso per caso se ciò possa essere facilmente desunto dal contesto. Es. in una voce di argomento biblico è ovvio a quale dio ci si sta riferendo.
  2. Controllare che la spiegazione non parta dal presupposto che chi legge sia della religione di cui si sta parlando, ovvero che siano spiegate le cose che sono ovvie ad un lettore religioso (per ovvi motivi statistici in genere cristiano)