Placca dei Pioneer

Con placca dei Pioneer si indica l'effigie presente sulle placche commemorative in alluminio anodizzato con oro, che furono posizionate a bordo delle sonde Pioneer 10 ed 11 rispettivamente nel 1972 e nel 1973. Nell'eventualità che le due sonde venissero intercettate da esseri extraterrestri, le placche mostrano le immagini di un uomo ed una donna nudi attorno alle quali si trovano vari simboli che hanno il fine di fornire informazioni sull'origine delle sonde.[1]

Le sonde Pioneer sono stati i primi oggetti costruiti dall'uomo ad avventurarsi verso le regioni esterne del sistema solare.[2] Le targhe sono fissate sui fronti dei supporti delle antenne in una posizione che le protegge dall'erosione della polvere interstellare.

Nel 1977 l'iniziativa è stata ripetuta, elaborando un messaggio più complesso e dettagliato, col Voyager Golden Record, un disco contenente suoni e filmati che fu fissato alle sonde Voyager.

La placca attaccata al Pioneer 10
En otros idiomas
Afrikaans: Pioneer-plaat
العربية: لوح بايونير
беларуская (тарашкевіца)‎: Пласток Піянэра
euskara: Pioneer plaka
Bahasa Indonesia: Plakat Pioneer
Lëtzebuergesch: Pioneer-Plack
latviešu: Pioneer plāksne
Bahasa Melayu: Plak Perintis
Plattdüütsch: Pioneer-Plakette
português: Placa Pioneer
română: Placa Pioneer
Simple English: Pioneer plaque
српски / srpski: Pionirova plaketa