Pierre François Charles Augereau

Pierre François Charles Augereau
Charles Thévenin (busto) - Augereau au pont d'Arcole.jpg
NatoParigi, 21 ottobre 1757
MortoLa Houssaye-en-Brie, 12 giugno 1816
Dati militari
GradoMaresciallo dell'Impero - depennato nel 1815
GuerreGuerre rivoluzionarie francesi, Guerre Napoleoniche
BattaglieBattaglia di Loano
Campagna di Montenotte
Battaglia di Lodi
Battaglia di Castiglione
Battaglia di Arcole
Battaglia di Ulma
Battaglia di Jena
Battaglia di Eylau
Battaglia di Lipsia
Nemici storiciMichele Colli
Dagobert von Wurmser
Joseph Alvinczy
Karl Mack
principe Hohenlohe
Levin von Bennigsen
Karl Philipp Schwarzenberg
Ferdinand von Bubna
voci di militari presenti su Wikipedia

Charles Pierre François Augereau, duca di Castiglione (Parigi, 21 ottobre 1757La Houssaye-en-Brie, 12 giugno 1816), è stato un generale francese, maresciallo di Francia con Napoleone Bonaparte.Di umili origini e con un turbolento passato nei ranghi dell'esercito, divenne generale durante la Rivoluzione francese.

Acceso militante della fazione rivoluzionaria giacobina, rude e violento, si distinse durante la prima campagna d'Italia e divenne uno dei principali luogotenenti del generale Bonaparte. Nonostante la sua opposizione al colpo di Stato del 18 brumaio venne elevato da Bonaparte a maresciallo dell'Impero e duca di Castiglione per i suoi meriti come generale e partecipò a gran parte delle guerre napoleoniche continuando a mostrare risolutezza, energia e capacità militari.

Avido di ricchezze e titoli, ambizioso e spregiudicato, nella fase finale del periodo napoleonico si dimostrò opportunista e abbandonò Napoleone aderendo alla restaurazione borbonica. L'imperatore, pur lodandone l'energia, il valore e il coraggio in azione dimostrati soprattutto nel periodo iniziale della sua carriera, criticò aspramente a Sant'Elena il maresciallo per la sua defezione nel 1814[1].

En otros idiomas