Partito Democratico (Italia)

Partito Democratico
PartitoDemocratico.svg
PresidenteMatteo Orfini
SegretarioMaurizio Martina
VicepresidenteBarbara Pollastrini
Domenico De Santis
CoordinatoreMatteo Mauri
PortavoceMarianna Madia
StatoItalia Italia
SedeVia Sant'Andrea delle Fratte, 16 - 00187 Roma[1]
AbbreviazionePD
Fondazione14 ottobre 2007
IdeologiaProgressismo[2][3]
Europeismo
Riformismo[4][5]
Correnti interne
 · Liberalismo sociale[6][7][8]
 · Terza via[9]
 · Cristianesimo sociale[10]
 · Socialdemocrazia[11]
 · Ambientalismo[12]
CollocazioneCentro-sinistra
CoalizionePD-IdV-Radicali (2008-2013)
Italia. Bene Comune (2013)
PD-AP-SC (2013-2016)
PD-AP-MDP (2017)
PD-+E-CP-IEI (2018)
Partito europeoPartito del Socialismo Europeo[13]
Gruppo parl. europeoAlleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici[14]
Affiliazione internazionaleAlleanza Progressista
Seggi Camera
111 / 630
Seggi Senato
52 / 320
Seggi Europarlamento
29 / 73
Seggi Consiglio regionale
260 / 897
TestataEuropa (2007-2014)
l'Unità (2007-2014; 2015-2017)[15][16][17][18]
Democratica (dal 2017)
Organizzazione giovanileGiovani Democratici (GD)
Iscritti405 041 (2016)
ColoriTricolore italiano (ufficiale), www.partitodemocratico.it

Il Partito Democratico (PD)[1] è un partito politico italiano di centro-sinistra[19] fondato il 14 ottobre 2007.

Secondo il Manifesto dei valori, approvato dal partito il 16 febbraio 2008, «il Partito Democratico intende contribuire a costruire e consolidare, in Europa e nel mondo, un ampio campo riformista, europeista e di centro-sinistra, operando in un rapporto organico con le principali forze socialiste, democratiche, progressiste e promuovendone l'azione comune».[20]

Durante la XVII legislatura, il PD è stato il maggior partito italiano per numero di parlamentari, nonché la prima forza politica del centro-sinistra italiano. Nel 2016, al termine della fase di tesseramento, il partito annuncia 405.041 iscritti, con un aumento del 2,5% rispetto all'anno precedente.[21][22]

A livello europeo il PD ha aderito ufficialmente, il 27 febbraio 2014, al Partito del Socialismo Europeo[23][24] con il quale aveva già intrapreso un rapporto di stretta collaborazione formando nel 2009 il gruppo parlamentare dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici.[14] Il PD rappresenta tuttora, all'interno del Parlamento europeo, il primo partito nazionale per numero di parlamentari e per percentuale di voti ottenuti.

Indice

En otros idiomas
emiliàn e rumagnòl: Partîd democrâtic
Bahasa Indonesia: Partai Demokrat (Italia)
Lëtzebuergesch: Partito Democratico
norsk nynorsk: Partito Democratico
srpskohrvatski / српскохрватски: Demokratska stranka (Italija)