Opera Nazionale Finlandese

Opera Nazionale Finlandese
(Opera House a Töölö)
Finnish National Opera Helsinki 2016 02.jpg
Opera House, Helsinki
Ubicazione
Stato Finlandia  Finlandia
Località Helsinki
Indirizzo Helsinginkatu 58, Helsinki
Dati tecnici
Tipo Teatro d'opera
Fossa
Capienza 1.350 + 500 posti
Realizzazione
Costruzione 1993
Inaugurazione 1993
Sito ufficiale

L'Opera Nazionale Finlandese (Finlandese: Suomen Kansallisooppera; Svedese: Finlands Nationalopera) è una compagnia d'opera finlandese con sede a Helsinki. La sua sede di base è l'Opera House sulla baia di Töölönlahti in Töölö, che è stata aperta nel 1993 ed è di proprietà dello stato. L'Opera House dispone di due sale, l'auditorium principale con 1.350 posti a sedere e un auditorium piccolo studio con 300-500 posti a sedere.

Storia

L'Opera House e la torre dello Stadio Olimpico

Gli spettacoli d' opera regolari iniziarono in Finlandia nel 1873 con la fondazione dell'Opera Finlandese da Kaarlo Bergbom. Prima di questo, le opere venivano eseguite in Finlandia sporadicamente da compagnie in tournée e in alcune occasioni da dilettanti finlandesi: il primo caso di queste produzioni fu Il Barbiere di Siviglia nel 1849. Tuttavia la Compagnia finlandese d'Opera presto fu sommersa da una crisi finanziaria e si chiuse nel 1879. Nel corso dei sei anni di funzionamento, la compagnia d'opera di Bergbom aveva dato 450 spettacoli per un totale di 26 opere e la compagnia era riuscita a dimostrare che l'opera può essere cantata anche in finlandese. Dopo lo scioglimento dell'Opera finlandese, il pubblico d'opera di Helsinki doveva limitarsi a spettacoli di compagnie d'opera in vsita e produzioni operistiche occasionali presso il Teatro Nazionale Finlandese.

La reincarnazione della istituzione dell'opera finlandese ebbe luogo circa 30 anni più tardi. Un gruppo di persone di rilievo per la società e la cultura, guidato dalla star internazionale il soprano Aino Ackté, fondò l'Opera Nazionale nel 1911. Fin dall'inizio, l'opera decise di coinvolgere artisti sia stranieri che finlandesi. Pochi anni dopo l'Opera nazionale fu ribattezzata Opera Finlandese nel 1914. Nel 1956, l'Opera Finlandese, a sua volta, fu rilevata dalla Fondazione dell'Opera Nazionale Finlandese e acquisì il suo nome attuale.

Tra il 1918 e il 1993 la sede dell'opera fu il Teatro Alexander, che era stato assegnato alla compagnia in via definitiva. La sede fu inaugurata con uno spettacolo di apertura dell' Aida di Verdi. Quando il primo teatro Finlandese dedicato all'opera fu finalmente completato e inaugurato nel 1993, al vecchio teatro dell'opera fu restituito il suo nome originale, Teatro Alexander, dallo zar Alessandro II.