Nave di Oseberg

La nave di Oseberg nel museo di Oslo
Un dettaglio della nave
Vista frontale dell'imbarcazione

La nave di Oseberg è un esempio molto ben conservato di drakkar, una tipica imbarcazione vichinga, scoperta in un grande tumulo presso una fattoria di Tønsberg, nella contea di Vestfold, in Norvegia.[1] Nel tumulo venne scoperto anche un ricco corredo funerario e due scheletri di donna. La data in cui la nave fu trasportata all'interno del tumulo è successiva all'834, anche se alcune parti di essa risalgono agli inizi del IX secolo e la nave stessa è probabilmente più antica.[1] Gli scavi furono condotti dagli archeologi Gabriel Gustafson e Haakon Shetelig negli anni 1904 e 1905. La nave, uno dei più importanti reperti giunti a noi dall'epoca vichinga;[2] insieme ad alcuni degli oggetti trovati nello stesso luogo, è conservata al Museo delle navi vichinghe di Oslo.

En otros idiomas
English: Oseberg Ship
français: Bateau d'Oseberg
Bahasa Indonesia: Oseberg
íslenska: Ásubergsskipið
Lëtzebuergesch: Schëff vun Oseberg
Nederlands: Osebergschip
norsk nynorsk: Osebergskipet
português: Barco de Oseberga
srpskohrvatski / српскохрватски: Brod iz Oseberga