Nana gialla

In astronomia, una nana gialla (o stella G V) è una stella di sequenza principale, di tipo spettrale G e classe di luminosità V. A questa classe di stelle appartiene il Sole.

Il termine nana gialla tuttavia è ingannevole, poiché le stelle di classe spettrale G hanno una colorazione bianca per le stelle giovani o di esistenza intermedia e solo lievemente giallognola per quelle più vecchie. [1] Il Sole infatti presenta una colorazione bianca candida. Il picco di emissione della sua luce visibile per la legge di Wien, nello spazio, è a 500 nanometri nel Ciano-verde. L'equivoco nasce dal fatto che il colore può apparire giallognolo per esempio in contrasto con l'azzurro del cielo e il colore rossiccio che la nostra stella assume all' orizzonte è dovuto alla diffusione ottica operata dall' atmosfera terrestre.

En otros idiomas
Afrikaans: Geeldwerg
беларуская: Жоўты карлік
беларуская (тарашкевіца)‎: Жоўты карлік
català: Nana groga
Deutsch: Gelber Zwerg
Esperanto: Flava nano
euskara: Nano hori
français: Naine jaune
Հայերեն: Դեղին թզուկ
日本語: G型主系列星
Lëtzebuergesch: Gielen Zwerg
македонски: Жолто џуџе
Bahasa Melayu: Kerdil kuning
မြန်မာဘာသာ: ကြယ်ပုဝါ
norsk: Gul dverg
português: Anã amarela
slovenčina: Žltý trpaslík
svenska: GV-stjärna
Türkçe: Sarı cüce
татарча/tatarça: Сары кәрлә
українська: Жовтий карлик
文言: 黃矮星