Naegleria fowleri

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Naegleria fowleri
Naegleria (formes).png
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoProtista
PhylumPercolozoa
ClasseHeterolobosea
OrdineSchizopyrenida
FamigliaVahlkampfiidae
GenereNaegleria
SpecieN. fowleri
Nomenclatura binomiale
Naegleria fowleri
Carter, 1970

Naegleria fowleri è un protista, in una delle sue fasi esteriormente affine a un'ameba, che vive in acqua dolce a temperature variabili, incistandosi sotto i 10 ºC e sviluppandosi al meglio in acque tiepide fino a 42 °C. Come tutti gli appartenenti al phylum Percolozoa ha alcune affinità esteriori con i flagellati, alternando alle fasi ameboidi fasi flagellate. Si tratta di un organismo a vita libera che occasionalmente può parassitare i vertebrati, principalmente mammiferi, ed è soprannominato "ameba mangia-cervello" (brain-eating amoeba).

Nell'uomo un'infezione da N. fowleri può causare una malattia estremamente grave – in altissima percentuale letale: la meningoencefalite amebica primaria (PAM o PAME), che colpisce il sistema nervoso centrale. La malattia ha un andamento rapido, che se non diagnosticata e curata celermente conduce alla morte nell'arco di una settimana.

En otros idiomas