Luigi XV di Francia

Luigi XV di Borbone
Louis XV by Maurice-Quentin de La Tour.jpg
Ritratto di Luigi XV, di Maurice-Quentin de La Tour
Re di Francia e Navarra
Stemma
In carica1º settembre 1715 – 10 maggio 1774
Incoronazione25 ottobre 1722, Reims
PredecessoreLuigi XIV
SuccessoreLuigi XVI
Altri titoliDuca d'Angiò
NascitaReggia di Versailles, Francia, 15 febbraio 1710
MorteReggia di Versailles, Francia, 10 maggio 1774
Luogo di sepolturaBasilica di Saint-Denis, Francia
Casa realeCasa di Borbone
PadreLuigi, duca di Borgogna
MadreMaria Adelaide di Savoia
ConsorteMaria Leszczyńska
FigliLuisa Elisabetta
Enrichetta
Luigi Ferdinando
Adelaide
Vittoria
Sofia
Luisa
FirmaSignature of Louis XV in 1753 at the wedding of the Prince of Condé and Charlotte de Rohan.jpg
(FR)

« Après nous, le déluge! »

(IT)

« Dopo di noi, il diluvio! »

(Madame de Pompadour a Luigi XV)

Luigi XV di Borbone, detto il Beneamato (Versailles, 15 febbraio 1710Versailles, 10 maggio 1774), è stato re di Francia dal 1715 fino alla sua morte.Ereditato il trono dal bisnonno Luigi XIV all'età di appena cinque anni, trascorse i primi anni della sua vita in relativa tranquillità sotto l'attenta guida di diversi precettori, che gli fornirono una vasta cultura, mentre il potere effettivo venne delegato ad alcuni reggenti. Al compimento della maggiore età, Luigi XV affidò il governo al cardinale Fleury, suo vecchio precettore.

A differenza di Luigi XIV non ebbe mai contatti diretti con la vita politica del suo Paese: incontrava di rado i suoi ministri e spesso agiva contro le loro aspettative, arrivando a costituire una rete segreta di diplomatici e spie. Il disinteresse per la politica e il continuo susseguirsi di ministri diversi indebolì il potere della Francia a livello europeo e contribuì a gettare le basi per lo scoppio della Rivoluzione francese.

All'inizio del regno ottenne grandi consensi da parte del popolo, che arrivò a tributargli l'appellativo di "Beneamato". Con il passare degli anni però la sua debolezza nel prendere decisioni e l'intrigante e costante presenza delle sue amanti ne fecero crollare la popolarità, tanto che alla sua morte per le vie di Parigi impazzarono i festeggiamenti, com'era accaduto anche per Luigi XIV, e il suo funerale dovette essere celebrato di nascosto e nottetempo per evitare, com'era capitato con il suo predecessore, che il feretro venisse sottoposto al pubblico dileggio.

Sotto il suo regno la Francia ottenne tuttavia grandi successi militari all'interno del continente europeo, come la conquista del ducato di Lorena, ma perse il controllo su gran parte del proprio impero coloniale a favore della Gran Bretagna.

En otros idiomas
azərbaycanca: XV Lüdovik
беларуская: Людовік XV
български: Луи XV
čeština: Ludvík XV.
Deutsch: Ludwig XV.
eesti: Louis XV
suomi: Ludvig XV
français: Louis XV
Հայերեն: Լուի Սիրված
Bahasa Indonesia: Louis XV dari Perancis
íslenska: Loðvík 15.
ქართული: ლუი XV
қазақша: Людовик XV
한국어: 루이 15세
Latina: Ludovicus XV
Lëtzebuergesch: Louis XV. vu Frankräich
latviešu: Luijs XV
Malagasy: Louis XV
македонски: Луј XV
norsk nynorsk: Ludvig XV av Frankrike
Picard: Louis XV
polski: Ludwik XV
Runa Simi: Louis XV
русский: Людовик XV
srpskohrvatski / српскохрватски: Louis XV od Francuske
Simple English: Louis XV of France
slovenčina: Ľudovít XV.
slovenščina: Ludvik XV. Francoski
shqip: Luigji XV
српски / srpski: Луј XV
Türkçe: XV. Louis
українська: Людовик XV
Tiếng Việt: Louis XV của Pháp
吴语: 路易十五
中文: 路易十五
Bân-lâm-gú: Louis 15-sè
粵語: 路易十五