L.R. Vicenza Virtus

L.R. Vicenza Virtus
Calcio Football pictogram.svg
Logo LR Vicenza Virtus (2018).png
Biancorossi, Lane, La nobile provinciale, Berici
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali600px Rosso e Bianco (strisce).png Bianco e rosso
SimboliGatto, V, "R" del Lanerossi
InnoVicenza cuore biancorosso
Manuel Negrin (musica) e Luca Menti (voce)
Dati societari
CittàVicenza
NazioneItalia Italia
ConfederazioneUEFA
FederazioneFlag of Italy.svg FIGC
CampionatoSerie C
Fondazione1902
Rifondazione2018
ProprietarioItalia Renzo Rosso
PresidenteItalia Stefano Rosso
AllenatoreItalia Giovanni Colella
StadioRomeo Menti
(omologati 13 173 posti)
Sito webwww.lrvicenza.net
Palmarès
Coppa Italia Coppa Italia Lega Pro
Titoli nazionali3 Campionati di Serie B
Trofei nazionali1 Coppe Italia
1 Coppe Italia Serie C/Lega Pro
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il L.R. Vicenza Virtus S.p.A. (acronimo di Lanerossi Vicenza Virtus[1]), comunemente noto come Vicenza, è una società calcistica italiana con sede nella città di Vicenza.

Costituita nel 2018 mediante il trasferimento in città del Bassano Virtus 55 Soccer Team, è erede e continuatrice de facto della tradizione sportiva iniziata il 9 marzo 1902 con la fondazione dell'Associazione del Calcio in Vicenza (spesso siglato ACIVI) e poi transitata attraverso il Lanerossi Vicenza dal 1953 al 1990 e infine il Vicenza Calcio, fallito nel corso della stagione 2017-2018.

È la più antica squadra di calcio del Veneto[2][3][4] e rientra fra i club italiani che hanno giocato il maggior numero di campionati di Serie A (30 totali, dei quali 20 consecutivi fra il 1955 e il 1975): l'undici vicentino occupa pertanto il 19º posto nella tradizione sportiva dei club che hanno giocato nella massima serie italiana e il 17º posto nella relativa classifica perpetua. L'International Federation of Football History & Statistics lo annovera tra le 15 migliori formazioni italiane del XX secolo.

Per quanto concerne il palmarès, il Vicenza vanta due secondi posti nella massima serie (nel 1910-1911, anno in cui giocò la finalissima per il titolo nazionale, e nel 1977-1978, ove marcò il miglior risultato assoluto di una neopromossa nella prima divisione italiana). Il maggior successo è costituito dalla vittoria della Coppa Italia 1996-1997, grazie alla quale concorse nella successiva Coppa delle Coppe (arrivando fino alla semifinale).

Nella stagione 2018-2019 milita in Serie C, terzo livello della piramide calcistica italiana.

En otros idiomas