José Coronado

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore messicano, vedi José Coronado (calciatore).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il capoluogo del comune messicano di Coronado (stato di Chihuahua), vedi José Esteban Coronado.
José Coronado

José María Coronado García ( Madrid, 14 agosto 1957) è un attore e doppiatore spagnolo.

Nel corso della sua carriera di attore, ha partecipato - tra cinema e televisione - a circa un'ottantina di differenti produzioni [1], a partire dalla fine degli anni ottanta [1]. Tra i suoi ruoli principali, figurano, tra l'altro, quello di Chus nella serie televisiva Hermanos de leche (1994-1996), quello di Luis Sanz nella serie televisiva Periodistas (1998-2002), quello di Joaquín de la Torre nella serie televisiva Acusados (2009-2010), quello di Santos Trinidad nel film No habrá paz para los malvados (ruolo che gli è valso vari premi, tra cui il Premio Goya come miglior attore protagonista [2]) e quello di Fran Peyón nella serie televisiva Il Principe - Un amore impossibile (2014-…). [1]

È l'ex-compagno dell'attrice e stilista Paola Dominguín [1] [3] [4] (la figlia di Lucia Bosè e di Luis Miguel Dominguín e la sorella di Miguel Bosé) [4] e della cantante e attrice Mónica Molina [4] e il padre dell'attore Nicolás Coronado (avuto dalla Dominguín) [1] [3] [4].

En otros idiomas
español: José Coronado
français: José Coronado
português: José Coronado