Isole delle Hawaii

Immagine satellitare delle isole delle Hawaii
Mappa

Le isole delle Hawaii costituiscono un arcipelago di otto isole grandi, numerosi atolli e numerosi piccoli isolotti, nonché montagne sottomarine nel nord dell'oceano Pacifico. Esse si estendono per circa 2400 km dall'isola di Hawaii (estremità sud) all'atollo di Kure (estremità nord).

Quando furono scoperte da James Cook, nel 1778, le isole furono chiamate "Isole Sandwich". Questo nome fu scelto in onore di John Montagu, IV conte di Sandwich. Il nome attuale deriva dall'isola di Hawaii, che è la più grande dell'arcipelago.

Lo Stato federato degli Stati Uniti d'America delle Hawaii occupa quasi interamente l'arcipelago, comprese le isole Hawaii nordoccidentali, che sono disabitate. L'unica eccezione è rappresentata dall'atollo di Midway, che è un territorio non incorporato compreso tra le isole minori esterne degli Stati Uniti d'America.

Le isole delle Hawaii sono le cime esposte di una grande catena montuosa sottomarina conosciuta come catena sottomarina Hawaii-Emperor, formata dall'attività vulcanica di diversi punti caldi del mantello terrestre.

Le isole distano circa 3.000 km dal continente americano. La superficie totale del gruppo di isole è di circa 16640 chilometri quadrati.

En otros idiomas
azərbaycanca: Havay adaları
Boarisch: Hawaii-Insln
беларуская: Гавайскія астравы
беларуская (тарашкевіца)‎: Гавайскія астравы
català: Illes Hawaii
Esperanto: Havajaj Insuloj
interlingua: Archipelago Hawaii
Bahasa Indonesia: Kepulauan Hawaii
日本語: ハワイ諸島
한국어: 하와이 제도
latviešu: Havaju salas
Bahasa Melayu: Kepulauan Hawaii
română: Insulele Hawaii
davvisámegiella: Haváijasullot
Simple English: Hawaiian Islands
slovenčina: Havajské ostrovy
svenska: Hawaiiöarna
Türkçe: Hawaii Adaları
татарча/tatarça: Һавай утраулары
українська: Гавайські острови
oʻzbekcha/ўзбекча: Gavayi orollari
Tiếng Việt: Quần đảo Hawaii
Bân-lâm-gú: Hawaiʻi Kûn-tó