Ipertesto

Prototipo di una console per la scrittura di ipertesti elettronici (Università Brown, 1969).

Un ipertesto è un insieme di documenti messi in relazione tra loro per mezzo di parole chiave. Può essere visto come una rete; i documenti ne costituiscono i nodi. La caratteristica principale di un ipertesto è che la lettura può svolgersi in maniera non lineare: qualsiasi documento della rete può essere "il successivo", in base alla scelta del lettore di quale parola chiave usare come collegamento. È possibile, infatti, leggere all'interno di un ipertesto tutti i documenti collegati alla relativa parola chiave marcata. La scelta di una parola chiave diversa porta all'apertura di un documento diverso: all'interno dell'ipertesto sono possibili praticamente infiniti percorsi di lettura.

L'ipertesto informatico è la versione di ipertesto più usata e più diffusa oggi. Il computer ha automatizzato il passaggio da un documento all'altro. I documenti sono leggibili a video grazie a un'interfaccia elettronica, le parole chiave in esso contenute appaiono marcate (sottolineate oppure evidenziate, ecc) in maniera da renderle riconoscibili (possono apparire anche sotto forma di icona o d'immagine). Selezionando o posizionandosi su tale parola o oggetto e facendo clic con il mouse oppure dando l'invio (se la navigazione è condotta sulla tastiera) si ottiene immediatamente l'apertura di un altro documento, che si può trovare sullo stesso server o altrove. Quindi le parole chiave funzionano come collegamenti ipertestuali (hyperlink in inglese), che consentono all'utente di navigare verso informazioni aggiuntive.

Dopo la nascita del World Wide Web (1993) l'ipertesto ha avuto un notevolissimo sviluppo. Tutto il web, infatti, è stato concepito dal suo inventore, l'inglese Tim Berners-Lee, come un ipertesto globale in cui tutti i siti mondiali possono essere consultati da tutti. La pagina web è il singolo documento e la "navigazione" è il passaggio da un sito all'altro tramite i "link" (ma anche da una pagina all'altra dello stesso sito o in un'altra parte della stessa pagina). L'interfaccia per visualizzare i siti web (e le pagine ipertestuali contenute) è il browser.

En otros idiomas
العربية: نص فائق
azərbaycanca: Hipermətn
беларуская: Гіпертэкст
беларуская (тарашкевіца)‎: Гіпэртэкст
български: Хипертекст
brezhoneg: Gourskrid
bosanski: Hipertekst
català: Hipertext
нохчийн: Гипертекст
کوردی: سەروودەق
čeština: Hypertext
Cymraeg: Uwch-destun
dansk: Hypertekst
Deutsch: Hypertext
Ελληνικά: Υπερκείμενο
English: Hypertext
Esperanto: Hiperteksto
español: Hipertexto
euskara: Hipertestu
فارسی: ابرمتن
føroyskt: Ovurtekstur
français: Hypertexte
Gaeilge: Hipirtéacs
galego: Hipertexto
עברית: היפרטקסט
hrvatski: Hipertekst
magyar: Hiperszöveg
interlingua: Hypertexto
Bahasa Indonesia: Hiperteks
íslenska: Stiklutexti
ქართული: ჰიპერტექსტი
ភាសាខ្មែរ: Hypertext
Кыргызча: Гипертекст
Latina: Hypertextus
lietuvių: Hipertekstas
latviešu: Hiperteksts
олык марий: Гипертекст
Bahasa Melayu: Hiperteks
नेपाल भाषा: हाइपर टेक्स्ट
Nederlands: Hypertekst
norsk: Hypertekst
ਪੰਜਾਬੀ: ਹਾਈਪਰਟੈਕਸਟ
polski: Hipertekst
português: Hipertexto
română: Hipertext
русский: Гипертекст
русиньскый: Гипертекст
Scots: Hypertext
srpskohrvatski / српскохрватски: Hypertext
Simple English: Hypertext
slovenčina: Hypertext
slovenščina: Hipertekst
Soomaaliga: HyperText
shqip: Hypertext
српски / srpski: Хипертекст
svenska: Hypertext
Türkçe: Hiper metin
українська: Гіпертекст
Tiếng Việt: Siêu văn bản
吴语: 超文本
Yorùbá: Hypertext
中文: 超文本