Gebhard Leberecht von Blücher

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Blücher" rimanda qui. Se stai cercando l'incrociatore corazzato, vedi SMS Blücher.
Gebhard Leberecht von Blücher
Blücher (nach Gebauer).jpg
NatoRostock
16 dicembre 1742
MortoKrieblowitz
12 settembre 1819 (76 anni)
Dati militari
Grado
Feldmaresciallo prussiano
GuerreGuerre napoleoniche
BattaglieBattaglia di Auerstädt
Battaglia di Lubecca
Battaglia di Bautzen
Battaglia del Katzbach
Battaglia di Lipsia
Battaglia di Laon
Battaglia di Ligny
Battaglia di Waterloo
Nemici storiciNapoleone Bonaparte
Etienne Macdonald
Jean-Baptiste Bernadotte
Joachim Murat
Louis-Nicolas Davout
voci di militari presenti su Wikipedia

Gebhard Leberecht von Blücher, I principe di Wahlstatt (Rostock, 16 dicembre 1742Krieblowitz, 12 settembre 1819), è stato un feldmaresciallo prussiano.

Arruolato nell'esercito prussiano, Gebhard Leberecht von Blücher partecipò con un ruolo subordinato alla guerra della Quarta coalizione che terminò con la totale sconfitta della Prussia; coinvolto nel disastro, venne catturato con le sue truppe a Lubecca pochi giorni dopo la battaglia di Jena. Violentemente ostile alla Francia e a Napoleone, fu sempre fautore della guerra per liberare la nazione prussiana e vendicare la sconfitta.

Nel 1813 prese il comando supremo dell'esercito prussiano che condusse con grande energia durante le alterne vicende della guerra della sesta coalizione, prendendo parte con un ruolo importante alla battaglia di Lipsia e alla successiva invasione della Francia, fino a Parigi. Ebbe inoltre una funzione decisiva nella battaglia di Waterloo del 1815, intervenendo sul campo di battaglia nel momento culminante in aiuto dei britannici. Gebhard von Blücher pur non mostrando grandi qualità di stratega, diede sempre prova di grande spirito offensivo[non chiaro] e divenne un eroe nazionale prussiano per la sua volontà combattiva e per il suo spirito patriottico.

En otros idiomas