Frederik de Klerk

Frederik Willem de Klerk
F. W. de Klerk 2012.jpg
Frederik de Klerk nel 2012

Presidente del Sudafrica
Durata mandato15 agosto 1989 –
10 maggio 1994
PredecessorePieter Willem Botha
SuccessoreNelson Mandela

Vicepresidente del Sudafrica
Durata mandato10 maggio 1994 –
30 giugno 1996
CotitolareThabo Mbeki
PresidenteNelson Mandela
SuccessoreThabo Mbeki

Dati generali
Partito politicoNP (fino al 1997)
NNP (1997-2005)
UniversitàUniversità di Potchefstroom

Frederik Willem de Klerk (Johannesburg, 18 marzo 1936) è un politico sudafricano, presidente del Sudafrica dal 1989 al 1994.

A capo del National Party (poi diventato New National Party) dal 1989 al 1997, in qualità di capo di Stato accompagnò il Paese dall'apartheid al post-segregazione razziale, avviando negoziati che si conclusero con l'estensione degli stessi diritti civili dei bianchi a tutte le etnie del Sudafrica e ponendo fine alla trentennale carcerazione di Nelson Mandela, attivista per i diritti delle persone di colore nel Paese.

In ragione di tali riforme sociali e civili fu destinatario del premio Nobel per la pace del 1993 insieme allo stesso Mandela.Quando quest'ultimo divenne suo successore alla presidenza del Sudafrica, de Klerk ne divenne il vice tra il 1994 e il 1996; si ritirò dalla politica attiva nel 1997.

È stato l'ultimo presidente bianco del Sudafrica.

En otros idiomas
беларуская (тарашкевіца)‎: Фрэдэрык Вілем дэ Клерк
Gàidhlig: F. W. de Klerk
Bahasa Indonesia: Frederik Willem de Klerk
Ripoarisch: Wellem de Klerk
Lëtzebuergesch: Frederik Willem de Klerk
Bahasa Melayu: F.W. de Klerk
română: F. W. de Klerk
srpskohrvatski / српскохрватски: F. W. de Klerk
Simple English: F. W. de Klerk
svenska: F.W. de Klerk
Tiếng Việt: Frederik Willem de Klerk