Football Club Crotone

F.C. Crotone
Calcio Football pictogram.svg
FC Crotone Logo.png
Squali, [1] Pitagorici, [2] Rossoblù
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Blu e Rosso (Strisce).png Rosso e blu
Simboli Squalo
Inno Ma il cielo è sempre più blu
Rino Gaetano
Dati societari
Città Crotone
Nazione Italia  Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie A
Fondazione 1910
Rifondazione 1979
Rifondazione 1991
Presidente Italia Gianni Vrenna
Allenatore Italia Walter Zenga
Stadio Ezio Scida
(16 640 [3] posti)
Sito web www.fccrotone.it
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Crotone, noto più semplicemente come Crotone, è una società calcistica italiana con sede nella città di Crotone. Dalla stagione 2016-2017 milita in Serie A.

Fu costituita nel 1910 con la denominazione di S.S. Crotona, sebbene alcune fonti postdatino erroneamente la fondazione del club nel 1923. [4] Il club fu rifondato nel 1945, dopo la guerra, assumendo il nome di U.S. Crotone. [4] Il sodalizio fallì nel 1979, quando venne rifondato con il nome di A.S. Crotone, che cambierà più volte denominazione fino all'esclusione dai ranghi della FIGC, nel 1991. [5] Per dare continuità al calcio crotonese un'altra società cittadina chiamata A.P. Nuova Crotone M.J. divenne la naturale continuazione del vecchio sodalizio. [5] L'attuale denominazione fu assunta al termine della stagione 2000-2001, nel campionato di debutto in Serie B. [6]

I colori sociali sono il rosso e il blu. Disputa le partite casalinghe allo stadio Ezio Scida. Inaugurato nel 1946, ristrutturato più volte, ha una capienza di 16 640 posti a sedere. [3] [7]

Il 29 aprile 2016 i rossoblu hanno ottenuto la loro prima promozione in Serie A. Il Crotone è stata la terza squadra calabrese (dopo Catanzaro e Reggina) a raggiungere la massima serie.

Nel suo palmarès il Crotone annovera la vittoria del girone I del Campionato Nazionale Dilettanti 1996-1997, del girone B del campionato di Serie C1 1999-2000 ed il conseguente raggiungimento della finale della Supercoppa di Lega di Serie C, poi persa. Il miglior piazzamento nella massima serie è il 17º posto ottenuto nella stagione 2016-2017.

En otros idiomas
العربية: نادي كروتوني
беларуская: ФК Кратонэ
беларуская (тарашкевіца)‎: Кратонэ (футбольны клюб)
български: ФК Кротоне
čeština: FC Crotone
Deutsch: FC Crotone
Ελληνικά: ΦΚ Κροτόνε
English: F.C. Crotone
euskara: FC Crotone
suomi: FC Crotone
magyar: FC Crotone
Հայերեն: Կրոտոնե ՖԱ
Bahasa Indonesia: F.C. Crotone
한국어: FC 크로토네
lietuvių: F.C. Crotone
latviešu: F.C. Crotone
македонски: ФК Кротоне
Bahasa Melayu: FC Crotone
Nederlands: FC Crotone
norsk: FC Crotone
polski: FC Crotone
română: FC Crotone
Simple English: F.C. Crotone
slovenčina: FC Crotone
slovenščina: F.C. Crotone
svenska: FC Crotone
Türkçe: FC Crotone