Fisica teorica

Rappresentazione visiva di un wormhole di Schwarzschild. Non sono mai stati osservati wormholes, ma l'esistenza è stata prevista attraverso modelli matematici e teorie scientifiche.

La fisica teorica è una branca della fisica che, partendo dall'assunzione di ipotesi, le sviluppa utilizzando la matematica per arrivare all'enunciazione di leggi fisiche sotto forma di equazioni. Maggiore è l'universalità delle leggi, ovvero più grande è il loro dominio di validità, più importante sarà la teoria corrispondente.

Insieme con la fisica sperimentale, la fisica teorica rappresenta uno dei due momenti essenziali dell'indagine scientifica in fisica. Essa comprende sia il procedimento induttivo, cioè la creazione di teorie fisiche più generali a partire dalle evidenze sperimentali (es. sintesi delle equazioni di Maxwell), sia quello deduttivo, cioè la costruzione di un modello su pura base matematica (es. Teoria della relatività generale). In entrambi i casi una teoria deve essere verificabile dal punto di vista sperimentale. Tale requisito comprende anche la predittività, ovvero la capacità della teoria di predire fenomeni in modo quantitativamente accurato prima della loro osservazione sperimentale.

En otros idiomas
العربية: فيزياء نظرية
asturianu: Física teórica
azərbaycanca: Nəzəri fizika
беларуская (тарашкевіца)‎: Тэарэтычная фізыка
brezhoneg: Fizik teorikel
Esperanto: Teoria fiziko
interlingua: Physica theoric
Bahasa Indonesia: Fisika teori
日本語: 理論物理学
한국어: 이론물리학
lietuvių: Teorinė fizika
Basa Banyumasan: Teori-teori fisika
македонски: Теориска физика
norsk nynorsk: Teoretisk fysikk
português: Física teórica
srpskohrvatski / српскохрватски: Teorijska fizika
slovenčina: Teoretická fyzika
slovenščina: Teoretična fizika
српски / srpski: Teorijska fizika
Basa Sunda: Fisika tioritis
Türkçe: Teorik fizik
татарча/tatarça: Теоретик физика
українська: Теоретична фізика
Tiếng Việt: Vật lý lý thuyết