Ferdinand Cheval

Ferdinand Cheval

Ferdinand Cheval (Charmes-sur-l'Herbasse, 19 aprile 1836Hauterives, 19 agosto 1924) è stato uno scultore francese.

Il suo nome completo era Joseph Ferdinand Cheval ma era più noto come Ferdinand Cheval ed ancor più come facteur Cheval (in italiano "postino Cheval").[1][2]

Alla sua consueta attività di postino, Ferdinand Cheval affiancò un'innata passione per la scultura e l'architettura a tal punto da spendere oltre trent'anni della sua vita a costruire il "Palazzo ideale" (Palais Idéal in francese)[1][2]; l'opera fu riconosciuta come straordinario esempio di architettura naïve, con forti connotazioni di Art Brut e ammirato da noti artisti quali André Breton e Pablo Picasso.

En otros idiomas