Elisabetta (madre del Battista)

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Santa Elisabetta" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Santa Elisabetta (disambigua).
Sant'Elisabetta
Giotto - Scrovegni - -16- - Visitation.jpg
Maria in visita ad Elisabetta, affresco di Giotto, Cappella degli Scrovegni
 

Madre di san Giovanni Battista

 
Venerato daTutte le Chiese che ammettono il culto dei santi
Ricorrenza23 settembre (Chiesa cattolica)[1][2] 5 settembre (Chiesa ortodossa)
Patrono diDonne sterili, partorienti

Elisabetta è un personaggio del Vangelo di Luca, madre di Giovanni il Battista e parente di Maria (Luca 1,3). La Chiesa cattolica la considera santa e ne celebra la memoria il 23 settembre assieme al marito san Zaccaria.

Elisabetta (in greco Ἐλισάβετ) è scritto anche come Elisheba (dall'aramaico אֱלִישֶׁבַע / אֱלִישָׁבַע, "colei che giura per Dio"; in ebraico Elišévaʿ Elišávaʿ, in ebraico tiberiense ʾĔlîšéḇaʿ ʾĔlîšāḇaʿ; arabo أليصاباتAlyassabat).

En otros idiomas