Eden Project

L' Eden Project

L'Eden Project è un complesso turistico in Cornovaglia nel sud-ovest del Regno Unito, a circa 2 km dalla cittadina di St Blazey e dalla città di St Austell, ricavato nello spazio interno di una ex-cava di kaolinite, che oggi ospita al suo interno due delle più grandi biosfere al mondo [1].

All'interno di queste due enormi biosfere si trovano oltre 100.000 piante provenienti da tutto il mondo [1], inserite appunto all'interno delle due strutture a cupola in acciaio e plastica che permettono al loro interno di emulare due biomi molto diffusi, quello mediterraneo e quello tropicale, attraverso un complesso sistema di condizionamento e controllo termico.
Il progetto fu ideato dal famoso imprenditore anglo-olandese Tim Smit, progettato dall'architetto Nicholas Grimshaw e dalla ditta di ingegneria civile Anthony Hunt and Associates (ora Sinclair Knight Merz). La Davis Langdon fu incaricata della gestione del progetto, mentre le ditte costruttrici furono la Sir Robert McAlpine, la Alfred McAlpine e la MERO, quest'ultima incaricata della costruzione delle due strutture semisferiche che avrebbero ospitato i biomi.
L'Eden Project dopo due anni e mezzo di lavori, fu aperto al pubblico il 17 marzo 2001

En otros idiomas
العربية: مشروع عدن
български: Проект Рай
català: Eden Project
čeština: Eden Project
Deutsch: Eden Project
English: Eden Project
español: Proyecto Eden
euskara: Eden Project
فارسی: پروژه عدن
français: Eden Project
kernowek: Edenva
Nederlands: Eden Project
polski: Eden Project
português: Projeto Éden
slovenčina: Eden Project
slovenščina: Projekt Eden
svenska: Edenprojektet
Türkçe: Eden Projesi
українська: Проект Едем
Tiếng Việt: Dự án Eden