Digimon Frontier

Digimon Frontier
デジモンフロンティア
(Dejimon Furontia)
Digimon Frontier.jpg
Il logo di Digimon Frontier, visibile anche nella sigla italiana.
Genereazione, avventura
Serie TV anime
AutoreAkiyoshi Hongo
RegiaYukio Kaizawa
SoggettoSukehiro Tomita (15 episodi), Akatsuki Yamatoya (9 episodi)
Char. designAkiyoshi Hongo
Dir. artisticaYoshito Watanabe
MusicheTakanori Arisawa
StudioToei Animation
ReteFuji TV
1ª TV7 aprile 2002 – 23 marzo 2003
Episodi50 (completa) (Episodi)
Aspect ratio4:3
Durata ep.20 min
Rete it.Rai 2
1ª TV it.20 ottobre 2003 – 26 gennaio 2004
1º streaming it.TIMvision (ep. 34[1])
Episodi it.50 (completa)
Durata ep. it.20 min
Dialoghi it.Maria Teresa Bonavolontà, Alessio Cigliano, Patrizio Cigliano, Giovanna Fregonese
Studio dopp. it.La BiBi.it
Dir. dopp. it.Alessio Cigliano, Isabella Marucci (assistente al doppiaggio)
Preceduto daDigimon Tamers
Seguito daDigimon Savers
Digimon Frontier: Revival of the Ancient Digimon!!
Titolo originaleデジモンフロンティア:古代デジモン復活!!
Dejimon Furontia: Kodai Dejimon Fukkatsu!!
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno2002
Durata40 min
Rapporto16:9
Genereanimazione, azione, fantastico
RegiaTakahiro Imamura
SoggettoAkiyoshi Hongo
SceneggiaturaSukehiro Tomita, Yoshihiro Tomita
Casa di produzioneToei Animation
MontaggioShigeru Nishiyama
MusicheTakanori Arisawa
Art directorLine Shinzo
Character designKatsuyoshi Nakatsuru
AnimatoriTadayoshi Yamamuro
Doppiatori originali

Digimon Frontier (デジモンフロンティア Dejimon Furontia?) è la quarta serie anime basata sul media franchise giapponese Digimon, trasmessa prima nel 2002 dalla Fuji TV in Giappone e poi da UPN negli Stati Uniti d'America. Iniziò ad essere trasmessa in Italia in prima visione a partire dalla fine del 2003 dal canale Analogico/Digitale Rai 2. Dopo aver ricevuto strani messaggi telefonici che li interrogavano sul loro desiderio di cambiare la propria vita, cinque ragazzi, Takuya Kanbara, Koji Minamoto, JP Shibayama, Zoe Ayamoto e Tommy Hiyomi, decidono di seguire le indicazioni che vengono loro date e di prendere un treno per quello che scopriranno essere un mondo digitale: Digiworld.

Una volta lì, incontreranno due Digimon pacifici, Bokomon e Neemon, che fungeranno per loro da guide in quel mondo sconosciuto. I due Digimon spiegheranno ai Digiprescelti che il mondo digitale è in pericolo e che toccherà a loro, eredi dei Leggendari Guerrieri, salvarlo. I cinque dovranno lottare contro un Digimon malvagio, Kerpymon, e gli altri cinque Leggendari Guerrieri, suoi emissari, e sconfiggerli prima che riescano a dominare il mondo. Contrariamente alle serie precedenti, in cui ogni personaggio principale aveva un proprio Digimon come partner ed interagiva con esso, in Frontier i Digiprescelti hanno la facoltà di trasformarsi loro stessi in Digimon.