Definitely Maybe

Definitely Maybe
Artista Oasis
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 agosto 1994
Durata 51:57
Dischi 1
Tracce 11
Genere Indie rock [1]
Britpop [2]
Punk rock [2]
baggy [2]
Etichetta Creation Records
Produttore Noel Gallagher, Mark Coyle, Owen Morris, Dave Batchelor
Registrazione 1993-1994, in varie località
Certificazioni
Dischi d'oro Francia  Francia (2) [3]
(vendite: 200 000+)
Svezia  Svezia [4]
(vendite: 50 000+)
Svizzera  Svizzera [5]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platino Canada  Canada [6]
(vendite: 100 000+)
Giappone  Giappone [7]
(vendite: 250 000+)
Regno Unito  Regno Unito (7) [8]
(vendite: 2 100 000+)
Stati Uniti  Stati Uniti [9]
(vendite: 1 000 000+)
Oasis - cronologia
Album precedente
Singoli
  1. Supersonic
    Pubblicato: 11 aprile 1994
  2. Shakermaker
    Pubblicato: 13 giugno 1994
  3. Live Forever
    Pubblicato: 8 agosto 1994
  4. Cigarettes & Alcohol
    Pubblicato: 10 ottobre 1994
  5. Rock 'n' Roll Star
    Pubblicato: maggio 1995

Definitely Maybe è l' album di debutto del gruppo musicale inglese Oasis, pubblicato il 29 agosto 1994. Fu un rapido successo commerciale e di critica nel Regno Unito, trainato dai singoli Supersonic, Shakermaker, dalla popolare Live Forever e da Cigarettes & Alcohol.

L'album, il cui titolo ossimorico ("decisamente forse") sarebbe stato tratto da un poster [10], andò a piazzarsi direttamente alla prima posizione delle classifiche di vendita del Regno Unito, dove fu premiato con 7 dischi di platino, con vendite superiori ai 2,1 milioni di copie. Proprio nel Regno Unito è diventato l'album d'esordio che ha venduto più copie nel minor tempo nella storia musicale britannica (record superato poi nel 2006 dagli Arctic Monkeys con "Whatever People Say I Am, That's What I'm Not"). A sorpresa ha venduto più di 1 milione di copie negli Stati Uniti, pur raggiungendo solo la posizione 50 nella Billboard 200. Al novembre 2006 aveva venduto nel mondo 10 milioni di copie [10].

Genesi del disco

Gli Oasis si formarono nel 1991 a partire dai The Rain, che in origine erano composti da Liam Gallagher, Paul Arthurs, Paul McGuigan e Tony McCarroll. Al gruppo si aggiunse presto Noel Gallagher, fratello maggiore di Liam, il quale pose subito una condizione: solo se gli fosse stato dato dato il pieno controllo della band, gli Oasis sarebbero diventati stelle della musica [11]. Noel, che aveva precedentemente svolto il ruolo di roadie per gli Inspiral Carpets, aveva già un buon numero di brani a disposizione quando entrò nella band.

Nel 1993, gli Oasis firmarono per la Creation Records, un' etichetta discografica indipendente. Verso la fine dell'anno uscì in edizione limitata il singolo 12" "Columbia", come anteprima per i giornalisti e per i programmi radiofonici. La BBC Radio 1 lo trasmise per ben 19 volte nelle due settimane successive, destando una certa sorpresa, essendo il singolo non ancora disponibile nei negozi [12]. Il primo singolo vero e proprio del gruppo fu Supersonic, lanciato sul mercato l'11 aprile 1994. Nella settimana che seguì, il singolo debuttò alla posizione numero 31 della UK Singles Chart [13]. Supersonic fu poi seguito, a giugno, da Shakermaker, che esordì alla posizione numero 11 e valse alla band la sua prima esibizione nel noto programma televisivo Top of the Pops [14].

En otros idiomas
čeština: Definitely Maybe
français: Definitely Maybe
עברית: Definitely Maybe
Bahasa Indonesia: Definitely Maybe
íslenska: Definitely Maybe
ქართული: Definitely Maybe
한국어: Definitely Maybe
Nederlands: Definitely Maybe
português: Definitely Maybe
русский: Definitely Maybe
Simple English: Definitely Maybe
slovenčina: Definitely Maybe
українська: Definitely Maybe
中文: 絕對可能