Cyclanthera pedata

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Kaywa
Cyclanthera pedata 001.JPG
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoPlantae
DivisioneMagnoliophyta
ClasseMagnoliopsida
OrdineViolales
FamigliaCucurbitaceae
GenereCyclanthera
SpecieC.pedata

Cyclanthera pedata, localmente conosciuto con il suo nome Quechua kaywa[1] (pronunciato anche Kai-wa, o con ortografia spagnola caigua, caihua, caygua, cayua oppure ciuenlai) o achuqcha[1][2] (scritto anche come achocha, achogcha, achojcha, achokcha, archucha), è una pianta erbacea rampicante che viene coltivata per i suoi frutti commestibili. Di questa specie è nota solo la varietà coltivata, e la grande dimensione del suo frutto rispetto a specie selvatiche strettamente correlate suggerisce che è una coltura completamente addomesticata. Il suo uso risale a molti secoli or sono come testimoniano antiche ceramiche fitomorfe dal Perù raffiguranti i frutti. È noto anche come zucca pantofola, pistone della signora, zucca passero (in cinese: 小雀 瓜; pinyin: xiǎoquè GUA), pepino in Colombia, cetriolo ripieno (stuffing cucumber) in inglese.

En otros idiomas
čeština: Ačokča
नेपाली: बरेला
Runa Simi: Achuqcha
српски / srpski: Дивљи краставац
Sranantongo: Caigua
svenska: Korila
Tiếng Việt: Cyclanthera pedata
中文: 小雀瓜