Convulsione

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La convulsione è una violenta contrazione involontaria di alcuni muscoli volontari. Non provocano alcuna conseguenza permanente, nel caso ad esempio del risveglio da un'anestesia totale sono una conseguenza normale.

Alcune cause delle convulsioni sono: infezioni virali, tumori, emorragie cerebrali, tossiemie (come l'uremia o avvelenamento da piombo o cocaina), disturbi del metabolismo (come l'ipoglicemia), alcolismo acuto o cronico, l'assunzione di droghe (come la Benzilpiperazina). L'epilessia è una patologia cronica caratterizzata in molte sue forme da episodi convulsivi ricorrenti, in assenza di altre possibili cause predisponenti alle convulsioni.

Alcuni farmaci anticonvulsivanti sono: diazepam, fenobarbitale e fenitoina. Comunque è necessario consultare immediatamente un medico, prima di somministrare qualunque farmaco o prodotto al soggetto, per evitare danni irrimediabili.

En otros idiomas
العربية: اختلاج
asturianu: Convulsión
български: Конвулсия
català: Convulsió
dansk: Konvulsion
Zazaki: Hewaley
ދިވެހިބަސް: ފިޓްޖެހުން
English: Convulsion
Esperanto: Konvulsio
español: Convulsión
فارسی: تشنج
français: Convulsion
Gaeilge: Tritheamh
עברית: פרכוס
Bahasa Indonesia: Konvulsi
日本語: 痙攣
한국어: 경련
मराठी: आकडी
Bahasa Melayu: Sawan
مازِرونی: توتندی
Nederlands: Convulsie
polski: Drgawki
português: Convulsão
sicilianu: Cummursioni
srpskohrvatski / српскохрватски: Konvulzija
Simple English: Seizure
српски / srpski: Konvulzija
svenska: Konvulsion
தமிழ்: வலிப்பு
Türkçe: Havale (tıp)
українська: Конвульсія
中文: 驚厥