Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali

La Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali è un trattato internazionale adottato e aperto alla firma il 21 marzo 1986[1] e non ancora entrato in vigore. La convenzione, come si evince dallo stesso titolo, contiene le norme destinate a disciplinare la conclusione e l'applicazione dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali o tra più organizzazioni internazionali.

Possono partecipare alla Convenzione tutti gli Stati e le organizzazioni internazionali. Attualmente la convenzione non è in vigore, in quanto mancano[2] le 35 ratifiche o adesioni di Stati necessarie in virtù dell'articolo 85 del trattato.[3]

È basata su un progetto predisposto dalla Commissione del diritto internazionale.[4]

En otros idiomas