Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

Consiglio di sicurezza
delle Nazioni Unite
United Nations Security Council.jpg
Aula del Consiglio di sicurezza
Tipoorgano delle Nazioni Unite
Istituito26 giugno 1945
Operativo dal17 gennaio 1946
PresidenteRussia Russia
Sedewww.un.org/sc

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite[1] è l'organo delle Nazioni Unite incaricato di mantenere la pace e la sicurezza internazionali in conformità con i principi e le finalità delle Nazioni Unite. Secondo la Carta delle Nazioni Unite gli altri suoi compiti sono[2]:

1) indagare su qualsiasi controversia o situazione suscettibile di portare ad attriti internazionali; 2) raccomandare metodi di soluzione di tali controversie o i termini per un possibile accordo; 3) formulare piani per l'istituzione di un sistema di regolamentazione degli armamenti; 4) determinare l'esistenza di una minaccia alla pace o di un atto di aggressione e raccomandare le azioni che dovrebbero essere intraprese; 5) invitare i deputati ad applicare sanzioni economiche e altre misure che non implicano l'uso della forza per prevenire o fermare l'aggressione; 6) intraprendere azioni militari contro un possibile aggressore; 7) raccomandare l'ammissione di nuovi membri; 8) esercitare le funzioni di amministrazione fiduciaria delle Nazioni Unite in "aree strategiche"; 9) raccomandare all'Assemblea Generale la nomina del Segretario Generale e, insieme all'Assemblea, eleggere i Giudici della Corte Internazionale di Giustizia [3]

Lo Statuto delle Nazioni Unite, firmato il 26 giugno 1945, dispose la sua creazione, ma la prima riunione fu il 24 ottobre 1945 per la ratifica dello Statuto con i soli cinque membri permanenti.Si riunì però per la prima volta come plenum il 17 gennaio 1946 a Londra: alla riunione parteciparono anche i membri non permanenti, la cui elezione era avvenuta cinque giorni prima.

Lo scopo del Consiglio è stabilito dall'articolo 24 dello Statuto delle Nazioni Unite, al consiglio viene conferita "la responsabilità principale del mantenimento della pace e della sicurezza internazionale". Le decisioni del Consiglio necessitano di una maggioranza di almeno nove dei quindici membri e di tutti i cinque membri permanenti, se si tratta di un voto su una questione non procedurale.

En otros idiomas
беларуская: Савет Бяспекі ААН
беларуская (тарашкевіца)‎: Рада Бясьпекі ААН
føroyskt: Trygdarráð ST
مازِرونی: امنیت شورا
norsk nynorsk: Tryggingsrådet i SN
پنجابی: بچاؤ پریہا
srpskohrvatski / српскохрватски: Savet bezbednosti Ujedinjenih nacija
slovenščina: Varnostni svet ZN
татарча/tatarça: БМО Иминлек Шурасы
українська: Рада Безпеки ООН
Bân-lâm-gú: An-chôan Lí-sū-hōe