Classificazione delle Expo

Il Bureau International des Expositions (BIE) a partire dalla sua istituzione nel 1928 ha sempre classificato le esposizioni da esso patrocinate rispetto alla durata, alla frequenza, alla dimensione dell'area e alle responsabilità riguardo all'organizzazione dei padiglioni delle Expo. Sono entrati in vigore tre diversi protocolli al riguardo, le cui specifiche sono presentate nel seguito.

Il BIE può inoltre garantire il riconoscimento a:

  • Esposizioni Orticole di categoria A1 approvate dall'Associazione Internazionale dei Produttori Ortoculturali (AIPH - International Association of Horticultural Producers), sempre che ci sia un intervallo di almeno due anni tra esposizioni organizzate da due Paesi differenti, e di almeno dieci anni tra eventi organizzati nello stesso Paese;
  • Esposizioni di arti decorative e architettura moderna della Triennale di Milano, sulla base di precedenze storiche, sempre che mantengano le caratteristiche originali.
En otros idiomas