Cefalotorace

Schema dell'anatomia di un Malacostraco

Il cefalotorace (chiamato prosoma nei chelicerati) è una struttura tipica degli aracnidi (phylum artropodi) e dei malacostraci. Questi animali sono tipicamente a metameria eteronoma, in cui i metameri sono fusi assieme a formare appunto il cefalotorace (capo + torace); la parte restante del corpo è costituita dall'addome che negli aracnidi assume la denominazione di opistosoma.

Il cefalotorace è costituito dall'acron, parte terminale, e da sette segmenti fusi insieme con esso. Porta di norma sei paia di appendici, solo il primo segmento ne è privo, in quanto scomparse col tempo. Il primo paio di appendici è detto cheliceri, prensili e poste sul secondo segmento del cefalotorace, il secondo paio sono i pedipalpi, con funzioni soprattutto sensoriali; queste paia sono sviluppate soprattutto nei ragni. Le altre appendici legate al cefalotorace vengono dette zampe ambulatorie e sono adibite alla deambulazione [1].

Con il termine di prosoma si indica, come esatto sinonimo, la testa degli Insetti; per questi animali non è invece possibile usare indifferentemente i termini di mesosoma per indicare il torace e di opistosoma per indicare l'addome.

En otros idiomas
беларуская: Галавагрудзі
български: Главогръд
català: Cefalotòrax
čeština: Hlavohruď
Deutsch: Cephalothorax
English: Cephalothorax
Esperanto: Cefalotorako
español: Cefalotórax
eesti: Pearindmik
euskara: Zefalotorax
français: Céphalothorax
galego: Cefalotórax
íslenska: Höfuðbolur
日本語: 頭胸部
қазақша: Баскөкірек
Limburgs: Kopbórsstök
lietuvių: Galvakrūtinė
Nederlands: Kopborststuk
português: Cefalotórax
română: Prosomă
русский: Головогрудь
українська: Головогруди
中文: 頭胸部