Carlo Oriani

Carlo Oriani
Carlo Oriani Paris-Tours 1913.jpg
Nazionalità Italia  Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1915
Carriera
Squadre di club
1908 Individuale
1909 Stucchi
1910 Individuale
1911 Bianchi
1912 Stucchi
1913 Maino
1914-1915 Bianchi
 

Carlo Oriani ( Balsamo, 5 novembre 1888Caserta, 3 dicembre 1917) è stato un ciclista su strada italiano.

Professionista dal 1908 al 1915, vinse il Giro di Lombardia del 1912 ed il Giro d'Italia del 1913. È anche chiamato "El Pucia", poiché era solito ripulire interamente il piatto con una mollica di pane. [1]

Carriera

Carlo Oriani in divisa da bersagliere ciclista (1915)

Fu attivo negli anni dieci del XX secolo e corse per la Stucchi, per la Bianchi e per la Maino. [2]

Arruolato nei bersaglieri ciclisti durante la prima guerra mondiale, si ammalò di polmonite per aver attraversato il Tagliamento a nuoto durante la ritirata di Caporetto nel tentativo di salvare un commilitone, e morì a soli 29 anni all'ospedale di Caserta. [1]

Venne inizialmente sepolto nel Cimitero di Caserta; nel 1921 la salma venne traslata per essere tumulata nel "Cimitero Vecchio" di Sesto San Giovanni.

En otros idiomas
Boarisch: Carlo Oriani
català: Carlo Oriani
Deutsch: Carlo Oriani
English: Carlo Oriani
español: Carlo Oriani
français: Carlo Oriani
македонски: Карло Оријани
Nederlands: Carlo Oriani
polski: Carlo Oriani
português: Carlo Oriani
српски / srpski: Карло Оријани