Camera dei deputati

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Camera dei deputati (disambigua).
Camera dei deputati
Logo della Camera dei deputati.svg
Palazzo Montecitorio Rom 2009.jpg
Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati
StatoItalia Italia
TipoCamera bassa del Parlamento della Repubblica Italiana
Istituito1º gennaio 1948
PredecessoreCamera dei fasci e delle corporazioni
PresidenteRoberto Fico (M5S)
VicepresidentiMara Carfagna (FI)
Maria Edera Spadoni (M5S)
Ettore Rosato (PD)
Fabio Rampelli (FdI)
Ultima elezione4 marzo 2018
Camera Deputati XVIII con gruppo LeU.svg
Gruppi politiciMaggioranza (352)

Opposizione (277)

Impiegati1 551
SedePalazzo Montecitorio, www.camera.it

La Camera dei deputati (a volte chiamata più semplicemente Camera), nel sistema politico italiano, è una delle due assemblee legislative o camere, insieme al Senato della Repubblica, che costituiscono il Parlamento italiano. Dal 1861 al 1946 esistette la Camera dei deputati del Regno d'Italia, eccetto che per una breve parentesi tra il 1939 e il 1943, quando cambiò denominazione in Camera dei fasci e delle corporazioni. I due rami del Parlamento si rapportano secondo un sistema bicamerale perfetto, cioè svolgono in pari grado le stesse funzioni, anche se separatamente.

A norma dell'art. 56 Cost., la Camera è composta globalmente da 630 deputati, di cui 618 eletti in Italia in circoscrizioni regionali e sub-regionali di lista, e 12 in rappresentanza degli italiani residenti all'estero. Il parlamentare della Camera è detto deputato. La carica di deputato è nominale e termina con la fine della legislatura.

En otros idiomas