Branchiopoda

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Branchiopodi
Triops longicaudatus.jpg
Triops, Notostraca
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoAnimalia
SottoregnoEumetazoa Bilateria
PhylumArthropoda
SubphylumCrustacea
ClasseBranchiopoda
Ordini
  • Sottoclasse Sarsostraca
    Anostraca
  • Sottoclasse Phyllopoda
    Lipostraca†
    Notostraca
    Infraclasse Diplostraca
    Laevicaudata
    Spinicaudata
    Cyclestherida
    Cladocera

Branchiopoda è una classe di crostacei primitivi e per lo più di acqua dolce, assomiglianti ai gamberi. Ci sono più di 900 specie di Branchiopodi conosciute al mondo. Tra le più conosciute troviamo l'Artemia salina (gamberi d'acqua salmastra, chiamati da alcuni Scimmie di Mare), e la Daphnia, entrambe allevate come cibo per acquari. I Branchiopodi non vanno confusi con i Brachiopodi.

Sebbene sia un gruppo monofilo[1], la grande diversità dei branchipodi rende difficile trovare un carattere fisico comune a tutte le specie. Nelle vecchie classificazioni, il superordine Diplostraca era formato dai due ordini Conchostraca e Cladocera. Stando alle ultime ricerche, questi ordini potrebbero essere artificiosi, poiché alcuni dei loro membri hanno delle origini in comune con i Diplostraca. Per questa ragione l'ordine Conchostraca non viene più usato.

Sebbene poche specie di pulci acquatiche si sono adattate ad una vita acquatica, questi crostacei vivono principalmente nell'acqua fresca. La specie più antica conosciuta è il fossile del Cambriano superiore svedese (500 milioni di anni fa) chiamato Rehbachiella kinnekullensis. Il gruppo Anostraca viene considerato il gruppo di crostacei più basale, valutando che si sia separato dal ramo principale prima degli altri. La sottoclasse Sarsostraca è stata infatti creata per includere Anostraca ed fossili del Cambriano come l'ordine Lipostraca e il genus Rehbachiella. Questi reperti fossili indicano che Branchipoda è verosimilmente il gruppo di crostacei più antico, apparsi ancor prima dei cefalocaridi che datano del Carbonifero[2].

I Branchiopodi in generale possiedono delle appendici toraciche, utili per la funzione locomotoria, respiratoria e filtratrice del cibo. Gli arti toracici hanno espansioni fogliformi che funzionano come branchie, per respirare e, in alcune specie, anche per mangiare.

En otros idiomas
asturianu: Branchiopoda
azərbaycanca: Ayaqqəlsəməlilər
беларуская: Жабраногія
català: Branquiòpode
Cebuano: Branchiopoda
čeština: Lupenonožci
English: Branchiopoda
Esperanto: Brankiopodoj
español: Branchiopoda
euskara: Branchiopoda
français: Branchiopodes
Gaeilge: Branchiopoda
हिन्दी: क्लोमपाद
interlingua: Branchiopoda
Bahasa Indonesia: Branchiopoda
日本語: 鰓脚綱
Basa Jawa: Branchiopoda
한국어: 새각류
Limburgs: Kiewpuuetige
lietuvių: Žiaunakojai
latviešu: Žaunkājvēži
македонски: Жаброноги
Bahasa Melayu: Brankiopoda
Nederlands: Branchiopoda
norsk nynorsk: Bladfotkreps
polski: Skrzelonogi
português: Branchiopoda
română: Branhiopode
русский: Жаброногие
Simple English: Branchiopoda
slovenčina: Lupeňonôžky
slovenščina: Branchiopoda
svenska: Bladfotingar
українська: Зяброногі раки
Tiếng Việt: Lớp Chân mang
Winaray: Branchiopoda
中文: 鰓足綱