Boeing 737 Next Generation

Boeing 737 Next Generation
Boeing 737-600/-700/-800/-900
Descrizione
Tipo aereo di linea
Equipaggio2 piloti + assistenti di volo
Costruttore Stati Uniti Boeing
Data primo volo9 febbraio 1997
Anni di produzione1996-presente
Data entrata in servizio1998 con Southwest Airlines
Utilizzatore principale Stati Uniti Southwest Airlines
Altri utilizzatori Irlanda Ryanair
Stati Uniti American Airlines
Stati Uniti United Airlines
Esemplari4 293 (31-12-2012) [1]
Costo unitario
  • 737-700: US$ 74,8 milioni
  • 737-800: US$ 89,1 milioni
  • 737-900ER: US$ 94,6 milioni
Sviluppato dal Boeing 737 Classic
Altre varianti
Dimensioni e pesi
Lunghezza39,50  m
Apertura alare35,7 m
Diametro fusoliera3,76 m
Altezza12,5 m
Superficie alare128,3 
Peso a vuoto41 000  k g
Peso max al decollo78 925 kg
Passeggeri186
Capacità combustibile26 000  l (57 320 lb)
Propulsione
Motore2 turbofan CFM
CFM56-7B
Spinta12 200  k g/ s / 27 300 Ib
Prestazioni
Velocità max870  km/h / Mach 0,82
Velocità di crociera330  kn
Autonomia5 600 km
Tangenza12 500 m
voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Boeing 737 Next Generation, comunemente abbreviato in Boeing 737 NG, è il nome che raggruppa le serie -600, -700, -800 e -900 dell'aeroplano Boeing 737. È la terza generazione derivata dal 737 e segue le serie 737 Classic (-300/-400/-500), la cui produzione iniziò nel 1980. È un aereo per raggio medio-corto, con una fusoliera stretta. Prodotto fin dal 1996 dalla Boeing, il 737 Next Generation (abbreviato 737NG) è venduto in quattro dimensioni diverse, da 110 a 210 posti a sedere.

Sono stati consegnati 4.293 737NG prima della fine del dicembre 2012, con più di 6.300 ordini. È in competizione con l' Airbus A320 family e l' Airbus A320neo family. Serie più sviluppate, come i Boeing 737 MAX, lo potranno sostituire nel futuro.