Beta C-Mag

Un Beta C-Mag durante il testaggio sul campo, montato su un M4 (fucile d'assalto)

Il Beta C-Mag è un caricatore da 100 colpi prodotto negli USA dalla Beta Company, ideato da L. James Sullivan ed è stato adattato per l'uso in varie armi camerate per 5,56 × 45 mm NATO, 7,62 × 51 mm NATO e 9 × 19 mm Parabellum.[1]

Il nome C-Mag è la versione accorciata di century magazine (cioè "caricatore da 100"), in riferimento alla capienza. È composta da due unità a tamburo ognuna delle quali contiene metà dei colpi inseriti. Le ultime versioni sono disponibili con il retro trasparente, così da vedere il numero di colpi rimanenti[2]. Un C-Mag caricato con 100 cartucce da 5,56 × 45 mm pesa intorno ai 2,1 kg, mentre uno caricato con 100 cartucce da 7,62 × 51 mm pesa circa 4,77 kg.

Una variante è stata progettata specificamente per il fucile d'assalto M16 in uso con le forze armate statunitensi. Il United States Patent 4658700, United States Patent and Trademark Office.

En otros idiomas
English: Beta C-Mag
Bahasa Indonesia: Magazen Beta-C
lietuvių: Beta C-Mag
русский: Beta C-Mag
українська: Beta C-Mag
中文: C-Mag彈鼓