Atti degli Apostoli

Atti degli Apostoli
Papyrus 29 (POxy1597).jpg
Il Papiro 29, il frammento più antico degli Atti degli Apostoli
Datazione80-90, ma sono state proposte anche datazioni 60-70 d.C
AttribuzioneLuca evangelista
ManoscrittiPapiro 29 (250 circa)
Temagesta di Pietro e Paolo

Gli Atti degli Apostoli sono un testo contenuto nel Nuovo Testamento, scritto in greco. La sua redazione definitiva risale probabilmente attorno all'80-90[1], ma sono state proposte anche datazioni verso il 60-70 d.C [1]. La tradizione cristiana lo attribuisce a Luca, collaboratore di Paolo e autore del Vangelo secondo Luca.[2]

Atti è composto da 28 capitoli e narra la storia della comunità cristiana dall'1,6-11) fino all'arrivo di 28,16), coprendo un periodo che spazia approssimativamente dal 30 al 63 d.C. Oltre che su Paolo, l'opera si sofferma diffusamente anche sull'operato dell'apostolo Pietro.

Il libro descrive il rapido sviluppo, l'espansione e l'organizzazione della testimonianza cristiana prima ai giudei e poi agli uomini di ogni nazione.

En otros idiomas
Afrikaans: Handelinge
Boarisch: Apostlgschicht
беларуская (тарашкевіца)‎: Дзеі Сьвятых Апосталаў
Mìng-dĕ̤ng-ngṳ̄: Sé̤ṳ-dù Hèng-diông
गोंयची कोंकणी / Gõychi Konknni: धर्मदुतांचो इतिहास
客家語/Hak-kâ-ngî: Sṳ́-thù-hàng-chhon
Kreyòl ayisyen: Akdèzapot
interlingua: Actos del Apostolos
Bahasa Indonesia: Kisah Para Rasul
日本語: 使徒言行録
Basa Jawa: Para Rasul
한국어: 사도 행전
Lingua Franca Nova: Atas de la Apostoles
lumbaart: At di Apostuj
latviešu: Apustuļu darbi
norsk nynorsk: Apostelgjerningane
srpskohrvatski / српскохрватски: Djela apostolska
Simple English: Acts of the Apostles
slovenčina: Skutky apoštolov
српски / srpski: Дела апостолска
українська: Дії апостолів
Wolof: Jëf ya
isiXhosa: IZenzo
中文: 使徒行传
Bân-lâm-gú: Sù-tô͘ Hēng-toān
粵語: 使徒行傳
isiZulu: IzEnzo