Al Qaida

al-Qāʿida
Flag of Jihad.svg
Bandiera attribuita ad al-Qāʿida (il testo in arabo è la shahada, professione di fede in Dio e nella missione profetica di Maometto)
Attiva 1988 – presente
Nazione Nucleo in Afghanistan e Pakistan; affiliati in Siria, Yemen, Somalia e Maghreb [1] [2] [3]
Contesto In Afghanistan:
Guerra civile afghana (1988-presente)
In Somalia:
Guerra civile in Somalia (1991-presente)
In Yemen:
Insurrezione di al-Qaida in Yemen (1998-presente)
Guerra civile in Yemen (2015-presente)
Nel Maghreb:
Insurrezione islamica nel Maghreb (2002-presente)
Guerra in Mali (2012-2015)
In Iraq:
Guerra d’Iraq (2004-2013)
In Pakistan:
Guerra nel Pakistan nord-occidentale (2004-presente)
In Siria:
Guerra civile siriana (2012-presente)
Ideologia Jihadismo
Takfirismo
Fondamentalismo islamico sunnita
Alleanze Affiliati diretti: [4]
al-Qāʿida nel Maghreb Islamico (dal 2006) [5] [6]
al-Qāʿida nella Penisola araba (dal 2009) [7]
Fronte al-Nusra (dal 2012)
Al-Shabaab (dal 2012) [8]

Affiliati fino al 2013:
al-Qāʿida in Iraq (2004-2006), poi Stato Islamico dell’Iraq (2006-2013)

Alleati:
Talebani
Gruppo dei combattenti islamici libici
Ansar al-Shari'a (Libia)
Ansar al-Shari'a (Tunisia)
al-Murabitun ( Mali)
Componenti
Fondatori Osama bin Laden †, ʿAbd Allāh al-ʿAzzām
Componenti principali Ayman al-Zawāhirīi, Khalid Shaykh Muhammad, Abū Muṣʿab al-Zarqāwī †, Abū Anas al-Lībī †, Anwar al-Awlaki
Attività
Azioni principali Attentati alle ambasciate statunitensi del 1998, attentato allo USS Cole, attentati dell'11 settembre 2001, attentati dell'11 marzo 2004 a Madrid, attentati di Londra del 2005
Primi collaboratori di giustizia Jamal al-Fadl [9]
Fonti citate nell'infobox
Voci su organizzazioni terroristiche in Wikipedia

Al-Qāʿida (in arabo: القاعدة‎, al-qāʿida, "la Base", italianizzata spesso in Al Qaida oppure, seguendo la grafia inglese, Al Qaeda) è un movimento islamista sunnita paramilitare terroristico nato nel 1988, fautore di ideali riconducibili al fondamentalismo islamico più oltranzista, impegnato in modo militante nell'organizzazione e nell'esecuzione di violente azioni ostili, sia nei confronti dei vari regimi islamici filo-occidentali definiti munāfiqūn (ipocriti), sia del mondo occidentale, definito sommariamente kufr (infedele).

È stato guidato sino alla morte, avvenuta il 2 maggio 2011, dal miliardario saudita Osāma bin Lāden che si avvaleva della guida ideologica di Ayman al-Zawāhirī (ex medico de Il Cairo, appartenente a una famiglia di dotti religiosi e di magistrati). Entrambi sono riferibili all'attivismo ideologico-politico dello shaykh ʿAbd Allāh Yūsuf al-ʿAzzām.

Al-Qāʿida è stata classificata come organizzazione terroristica dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, [10] dalla NATO, [11] [12] dalla Commissione dell' Unione europea, [13] dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, [14] dai governi di Australia, [15] India, [16] Canada, [17] Israele, [18] Giappone, [19] Corea del Sud, [20] Germania, [21] Regno Unito, [22] Russia, [23] Svezia [24], Italia e Svizzera. [25]

Origine del nome

Il nome dell'organizzazione deriva dall' arabo qāʿida che significa "fondazione" o "base" e può riferirsi sia a una base militare sia a un database. L'iniziale al- è l'articolo determinativo. In arabo qāʿida bayānāt è il "database", dove la parola bayānāt significa "dati" e la parola qāʿida significa "base". [26]

Osama bin Laden spiegò l'origine del nome in una registrazione di un'intervista concessa al giornalista di Al Jazeera Taysir Aluni nell'ottobre del 2001:

(EN)

« The name 'al-Qaeda' was established a long time ago by mere chance. The late Abu Ubaidah al-Banshiri established the training camps for our mujahedeen against Russia's terrorism. We used to call the training camp al-Qaeda. The name stayed. [27] »

(IT)

« Il nome di al-Qāʿida fu stabilito molto tempo fa per caso. Il defunto Abū ʿUbayda al-Banshīrī creò dei campi di addestramento per i nostri mujahedin contro il terrorismo sovietico. Usavamo chiamare i campi di addestramento "al-Qāʿida". Il nome rimase. »

Secondo Saʿd al-Faqīh, esperto saudita di al-Qāʿida, il nome deriverebbe dal sistema di documentazione in uso nella "guesthouse" della Bayt al- Anṣār dal 1980. [28]

Secondo l'ex-ministro degli Esteri britannico Robin Cook ( laburista dimessosi per protesta contro la partecipazione britannica all'invasione in Iraq), al-Qāʿida sarebbe la traduzione in arabo di "data-base": «Per quanto ne so io, al-Qāʿida era originariamente il nome di un data-base del governo USA, con i nomi di migliaia di mujāhidīn arruolati dalla CIA per combattere contro i sovietici in Afghanistan». [29]

Altre fonti affermano che il nome derivi dal centro logistico situato a Peshāwar: in tale luogo sarebbero stati registrati i nomi dei volontari arabi successivamente mandati a combattere in Afghanistan contro le truppe russe. [30]

Un giornalista, Peter Bergen, conferma che in origine al-Qāʿida era il nome dato al centro di raccolta di guerriglieri di Peshāwar e che successivamente, durante un incontro dei principali leader dell'organizzazione, fu deciso di mantenere quel nome. [31]

En otros idiomas
Afrikaans: Al-Kaïda
aragonés: Al-Qaeda
azərbaycanca: Əl-Qaidə
Boarisch: Al-Qaida
Bikol Central: Al-Qaeda
беларуская: Аль-Каіда
беларуская (тарашкевіца)‎: Аль-Каіда
български: Ал-Каида
brezhoneg: Al-Qaida
bosanski: Al-Kaida
català: Al-Qaida
Chavacano de Zamboanga: Al-Qaeda
Mìng-dĕ̤ng-ngṳ̄: Al-Qaeda
Cebuano: Al-Qaeda
کوردی: ئەلقاعیدە
čeština: Al-Káida
Cymraeg: Al-Qaeda
dansk: Al-Qaeda
Deutsch: Al-Qaida
Zazaki: El Qaide
Ελληνικά: Αλ Κάιντα
English: Al-Qaeda
Esperanto: Al-Kaida
español: Al Qaeda
euskara: Al Kaida
فارسی: القاعده
suomi: Al-Qaida
føroyskt: Al-Qaeda
français: Al-Qaïda
Frysk: Al-Qaida
galego: Al Qaida
עברית: אל-קאעידה
हिन्दी: अल कायदा
hrvatski: Al-Kaida
magyar: Al-Káida
Հայերեն: Ալ-Կաիդա
interlingua: Al-Qaeda
Bahasa Indonesia: Al-Qaeda
íslenska: Al-Kaída
Basa Jawa: Al-Qaéda
ქართული: ალ-კაიდა
қазақша: Әл-Қағида
ಕನ್ನಡ: ಅಲ್ ಕೈದಾ
한국어: 알카에다
Ripoarisch: El-Qaeda
Kurdî: Elqaîde
Кыргызча: Ал-Каида
Latina: Al-Qāʿida
Ladino: Al Qaida
Lëtzebuergesch: Al-Qaida
Limburgs: Al Qaeda
lietuvių: Al-Qaeda
latviešu: Al-Qaeda
македонски: Ал-Каеда
മലയാളം: അൽ ഖാഇദ
मराठी: अल कायदा
Bahasa Melayu: Al Qaeda
မြန်မာဘာသာ: အယ်လ်ကေးဒါး
مازِرونی: القاعده
Plattdüütsch: Al Kaida
नेपाली: अल कायदा
Nederlands: Al Qaida
norsk nynorsk: Al-Qaida
norsk: Al-Qaida
ਪੰਜਾਬੀ: ਅਲ ਕਾਇਦਾ
polski: Al-Ka’ida
پنجابی: القاعدہ
پښتو: القاعده
português: Al-Qaeda
română: Al-Qaida
русский: Аль-Каида
саха тыла: Ал-Каида
sicilianu: Al-Qaida
Scots: Al-Qaeda
srpskohrvatski / српскохрватски: Al-Kaida
සිංහල: අල්-කයිඩා
Simple English: Al-Qaeda
slovenčina: Al-Káida
slovenščina: Al Kaida
Soomaaliga: Al-Qaacida
shqip: Al-Kaida
српски / srpski: Ал Каида
svenska: Al-Qaida
Kiswahili: Al-Qaeda
తెలుగు: అల్ ఖైదా
Tagalog: Al-Qaeda
Türkçe: El-Kaide
татарча/tatarça: Äl-Qağidä
українська: Аль-Каїда
اردو: القاعدہ
oʻzbekcha/ўзбекча: Al-Qoida
Tiếng Việt: Al-Qaeda
Winaray: Al-Qaeda
ייִדיש: אל קיידא
Yorùbá: Al-Kaida
中文: 基地组织
文言: 基地組織
Bân-lâm-gú: Al-Qaeda
粵語: 阿蓋達